Unghie molli che si piegano? Ecco cosa fare

unghie fragili

A volte può succedere che le unghie crescano troppo molli e che si pieghino facilmente con il risultato che, alla lunga, si spezzino e si rompano provocando, a volte, anche dolore.Cosa si può fare per renderle più forti senza ricorrere a prodotti aggressivi e in maniera del tutto naturale?

Olio di oliva e argan contro le unghie molli e deboli:

L’ Olio di argan è utilissimo per rendere le unghie molli e che tendono a piegarsi molto più forti, aiutandole a crescere sane e robuste. Questo elemento totalmente naturale, infatti, è molto ricco di vitamine E e B che favoriscono la crescita senza ricorrere a indurenti o altri prodotti artificiali, che, a volte, possono contenere formaldeide.

Procuratevene una boccetta, la trovate in erboristeria, in molti negozi specializzati in salute e benessere oppure su Amazon.

[amazon_link asins=’B01MAZ7P6H,B01FYFK2R6,B004RGBBPQ,B01NBH7NSO’ template=’ProductGrid’ store=’tunaarun-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e4d35db1-1185-11e8-b07b-173414c3c654′]

Successivamente unisci qualche goccia ad un cucchiaino di olio extra vergine di oliva.Massaggiatelo con movimenti circolari su tutta la superficie ungueale, fino a che non si sarà completamente assorbito. Le unghie cresceranno lucide e forti: con pochi minuti al giorno vi assicurerete una manicure da sogno!

Se questo non dovesse bastare provate ad assumere più calcio nella vostra alimentazione, ricorrendo a yogurt, latticini e latte. Non assumete integratori o altri farmaci di vostra iniziativa!

Impacco Avocado e Uovo:

Un’altra soluzione è creare una maschera fai da te per unghie e mani a base di avocado e tuorlo d’uovo. Prepararlo è molto semplice: prendete la polpa del frutto esotico e mescolatela, schiacciandola con una forchetta, ad un tuorlo d’uovo, aggiungendo un paio di gocce di succo di limone ( oppure dell’olio essenziale).

Applicate su mani e unghie e tenete in posa dieci minuti. Quindi risciacquate con abbonante acqua tiepida e asciugate tamponando delicatamente con panno morbido.

In alternativa vi avevo anche parlato dell’impacco casalingo per unghie fragili allo yogurt.

Avete visto come è semplice rinforzare le unghie molli e che si piegano in maniera naturale e in pochissimo tempo?

E ora, a te la parola: soffri anche tu di unghie molli e che si piegano? Come hai rimediato? Diccelo nei commenti!


Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Scritto da Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance. Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Leggi tutti i posts di Francesca L.

4 Commenti su “Unghie molli che si piegano? Ecco cosa fare”

  1. in passato per un periodo ho avuto carenza di calcio e avevo le unghie molli, poi ho cambiato regime alimentare e ho risolto il problema, che incubo

  2. Avevo da parte una boccetta pulita, ma l’ho ancora per travarsarvi un olio che non aveva il pennellino: appena l’avrò svuotata ci metto l’olio d’oliva.
    Articoli sempre utili, grazie Francesca.

  3. Funziona davvero!Un pò di anni fa avevo questo problema e mi avevano consigliato l’olio di oliva…con un pò di costanza nell’utilizzo ho risolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.