Unghie a Mandorla: come farle e a chi stanno bene. La guida definitiva!

By | 19 Settembre 2018

Le unghie a mandorla vanno molto di moda e, se ben limate, il risultato finale è decisamente molto elegante e raffinato. Adatte a chi ha una buona lunghezza e unghie resistenti, sono molto in voga tra le star particolarmente attente al glam e agli ultimi trend. Ma come si realizzano le unghie a mandorla e a chi stanno bene? Quali smalti è meglio utilizzare? Tutte le risposte in questa guida definitiva!

Come realizzare le unghie a mandorla

Tra le varie parti di una donna o di una ragazza che vanno a formare la sua bellezza, gli occhi sono probabilmente una di quelle che danno un forte contributo.

Ne esistono di molti colori e di molte forme, ma sicuramente tra quelli che spiccano di più ci sono gli occhi delle popolazioni asiatiche, che vengono definiti a mandorla, proprio perché ricordano questo frutto nei lineamenti che possiedono.

Non si può negare che sarebbe bello, anche solo per un po’, avere davvero gli occhi a mandorla, così dare un cambio al nostro aspetto e provare una nuova esperienza… chissà che sensazione ci darebbe!

Ma, a meno di non essere originarie dell’estremo oriente o di ricorrere alla chirurgia estetica, sappiamo bene che questo è impossibile; quello che però invece è possibile e che tutte siamo in grado di fare, è dare la forma a mandorla alle nostre unghie, che sicuramente per noi appassionate, sono motivo di maggior interesse e attenzione rispetto agli occhi!

Le unghie a mandorla sono tornate molto in voga negli ultimi tempi, anche se in realtà non sono mai passate di moda.

La tecnica non è particolarmente complicata, ma, se vorrai farla, dovrai eseguirla con cura minuziosa, perché c’è il rischio che le unghie, alla fine dell’operazione, siano di lunghezza disomogenea l’una dall’altra, che è invece proprio la cosa da evitare!

Per ottenere un’unghia a mandorla, è sufficiente levigarla ai lati con una limetta, rendendola abbastanza rotonda e un po’ appuntita, assicurandoti che i lati siano lineari e uniformi tra loro. La cosa importante che devi tenere presente, è che non si può realizzare una buona forma a mandorla su delle unghie di per sé già troppo corte, quindi è essenziale avere una lunghezza iniziale di almeno un paio di centimetri.

L'articolo continua dopo il video....

Unghie a mandorla: a chi stanno bene e che smalti usare

Le unghie a mandorla si abbinano magistralmente alle mani di qualsiasi genere e regalano un look molto curato, elegante e femminile, con quel pizzico di lato“animal” e provocante che non guasta. A seconda di come piaccia portarle, possono essere di diversa lunghezza, da quella corta a quella lunghissima.

Nel primo caso, sono consigliati colori di smalto più strong, come il nero, blu notte e viola scuro, in modo che l’unghia corta possa essere messa in risalto.

Nel secondo caso, è meglio scegliere tonalità più leggere, ad esempio rosa, azzurro o bianco, perché un colore scuro renderebbe troppo accentuata la lunghezza. Ovviamente, in caso di unghie di misura intermedia, si possono usare nuance di ogni tipo, secondo il proprio gusto personale.

Inoltre, prova a unire sulle unghie a mandorla una french manicure e vedrai che risultato strabiliante!

Come avevamo visto nell’articolo dedicato alla forma delle unghie, questa manicure viene molto spesso abbinata ad allungamenti in cartina e a ricostruzione in gel in quanto di per sè non è molto resistente e mette a dura prova la naturale crescita del margine libero.

Fotografie e idee unghie a mandorla smalto e gel

Ecco alcune foto di come decorare e smaltare le unghie a mandorla. Se avete intenzione di provare a realizzare questa manicure potete prendere qualche spunto per le vostre nail art o per accontentare i gusti di una cliente che vi richiede questa forma.

Unghie a mandorla con french bianca

Ecco un esempio di almond manicure con french sorridente bianca

unghie a mandorla

Autore :  Tara Kyle

Mandorla con glitter chiari ( in gel)

Manicure in gel dal finish ricco di brillantini chiari, davvero molto bello, a mio parere.

unghie a mandorla

Autore: s.ameblo.j

Monocolore rosa con piccoli strass

Risultato elegante, gli strass alla base donano un punto luce mentre l’accent con strass a goccia rende la manicure più ricercata.

mandorletta

Autore: pin4fun4994.blogspot.com

Micropittura in acrilico

Se si è in grado di maneggiare bene i pennelli e l’acrilico potete creare dei bellissimi decori in micropittura.

MICROPITTURA

Autore Linda Reinsone

Non perdere tutte le altre fotogallery presenti sul nostro blog. Sfoglia tante altre immagini di unghie decorate, recandoti nella nostra apposita sezione .

Siamo giunte alla fine di questo lungo percorso dedicato alle unghie a mandorla. Abbiamo visto come crearle, limarle, a chi stanno bene, quali smalti usare e qualche foto da cui prendere spunto. Ma ora lascio a te la parola: cosa ne pensi di questa forma unghie? Ti piace e la porti oppure preferisci le unghie quadrate? Lasciami i tuoi commenti, sono proprio curiosa di sapere le tue opinioni!

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


8 Commenti su “Unghie a Mandorla: come farle e a chi stanno bene. La guida definitiva!

  1. Adela Unghie

    La mandorla è sicuramente la mia forma preferita! Riesce a rendere elegante qualsiasi mano anche quelle un po’ tozze come le mie! A me purtroppo non crescono mai così tanto da riuscire a dargli questa forma, peccato!

    Reply
  2. mirella68

    Questa è la forma delle unghie che mi piace più di tutti. La trovo molto elegante.

    Reply
  3. Chiara

    Le unghie a mandorla mi piacciono tantissimo!Anche se io le ho rigorosamente squadrate…come avrete visto in qualche foto di qualche recensione!E’ che ho paura di sbagliare e non ho il coraggio di farmele da sola, dovrei provare a farmele fare così da avere una linea guida.Trovo che la mano risulti più affusolata e le dita sembrino più lunghe con questa forma.

    Reply
  4. francesca6

    Mi piace la forma a mandorla, anche se personalmente porto quella più rotonda. Che bella la nail art con fiorni one stroke di Linda Reinsone!!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.