Unghie ingiallite: Cause e rimedi

unghie ingiallite

A volte succede che, una volta tolto lo smalto e osservando le nostre unghie al naturale, ci accorgiamo che la superficie e il margine si sono ingialliti, diventando decisamente poco belli da vedere. Ma perchè le unghie ingialliscono? Quali sono le cause? E’ possibile rimediare?

Ecco una breve guida con alcuni suggerimenti e consigli utili per affrontare questo problema nel migliore dei modi!

Unghie ingiallite: le principali cause

Sono diverse le cause per le quali la superficie dell’unghia può risultare ingiallita. Prima di tutto, il vizio del fumo. La nicotina, si sa, ingiallisce i denti e i polpastrelli e anche il margine ungueale può assumere un colorito giallastro, soprattutto sulla mano con la quale tenete la sigaretta.

In questo caso, beh, la soluzione è semplice, anche se so che può essere difficile smettere con questa brutta pratica. Ma ne guadagnerà tutto il corpo, non solo la bellezza delle vostre mani!

unghie ingiallite
Image by Pupa.it

L’altra principale causa di ingiallimento delle unghie è l’utilizzo di smalti molto colorati senza una base protettiva. Il colore, infatti, può macchiare la superficie e lasciare quel colorito giallo che tutte noi odiamo.

Infine le unghie possono ingiallirsi a causa dell’utilizzo di detergenti, solventi e altre sostanze chimiche presenti anche nei comuni detersivi che usiamo ogni giorno per pulire casa oppure sul lavoro. In questo caso è sufficiente usare dei buoni guanti anche per le piccole faccende domestiche ed evitare di impiegare prodotti per la rimozione dello smalto che contengano acetone.

Prodotti e rimedi per unghie ingiallite

Se ormai il danno è stato fatto e per qualsiasi motivo le vostre unghie risultassero giallognole e molto lontane da un sano rosato, esistono alcuni prodotti e rimedi naturali che possono riportarle al loro colore naturale.

Primo fra tutti lo scrub casalingo con bicarbonato e limone oppure utilizzare la ricetta che ho pubblicato in questa pagina.

Se invece preferite una base protettiva che abbia un effetto sbiancante, potete acquistarne una scegliendo tra quelle attualmente in commercio. Questi prodotti contengono una percenutale di viola che crea un effetto ottico immediatamente sbiancante, in quanto “assorbe” le particelle giallastre.

Un esempio è Pupa Trattamento Antigiallo, di cui potete trovare la scheda informativa in questo articolo.

E tu? Hai il problema delle unghie ingiallite? Conosci qualche causa o rimedio non elencato qui? Diccelo in un commento, il tuo contributo per noi è importante!


Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Scritto da Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance. Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Leggi tutti i posts di Francesca L.

7 Commenti su “Unghie ingiallite: Cause e rimedi”

  1. A me è successo quando ero all’inizio ed ero appena entrata nel “mondo smalti” e usavo gli smalti senza base e cambiando colore di volta in volta ma senza mai lasciar respirare le unghie neanche per mezz’ora; ricordo che diventarono tutte gialle erano orribili : (

  2. Mi è capitato, ho sempre usato bicarbonato e limone.. Molto utili anche per “smacchiare” le unghie dopo l’utilizzo di smalti che macchiano.

  3. A volte mi è successo con smalti molto colorati usati senza base…da non ripetere!Pero’ con un po’ di cura dopo si sono sempre riprese bene

  4. Boh!A me si sono ingiallite ultimamente ma non fumo, uso i guanti e applico la base prima dello smalto!Sarà perchè passano gli anni e anche le unghie”invecchiano”? Comunque sto utilizzando da circa 2 settimane la base Pupa che hai consigliato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.