Unghie in gel trasparenti: consigli e foto

Uno dei trend che si è maggiormente diffuso negli ultimi tempi è quello delle unghie trasparenti. Per realizzarle, ovviamente, bisogna ricorrere al gel in quanto sarebbe impossibile ottenere questo effetto sulle unghie naturali. Il risultato finale è davvero d’impatto: scopri con me tutti i dettagli su questa tendenza.

Le unghie in gel trasparenti spopolano sui social

Come sempre a dettare moda e tendenze sono i social. Ciò che diventa virale diventa anche trendy, è la dura legge del web. Le unghie in gel trasparenti sono diffusissime su Instagram e Pinterest, ma anche in tanti video tutorial You Tube.

Ammetto che a molte potrebbero non piacere, come tanti altri tipi di nail art, ma non metto in dubbio che siano sicuramente molto sceniche (sebbene, in alcuni casi, poco portabili).

Tutte le foto sono state reperite su Pinterest e appartengono ai rispettivi proprietari

Per crearle, l’onicotecnica lavora il gel clear o l’acrilico trasparente sull’unghia, come si farebbe normalmente con qualsiasi altra ricostruzione. Se si deve procedere con l’allungamento è possibile farlo con l’uso delle cartine. Esistono anche tip totalmente trasparenti, ma trovo che il risultato, a mio modestissimo parere, non sia dei migliori.

Se si ha la necessità di correggere delle discromie o delle alterazioni del letto ungueale si può tranquillamente utilizzare un cover camouflage rosa chiaro, beige o pesca, a seconda della carnagione e delle preferenze.

Unghie con french trasparente

Una variante molto diffusa delle unghie in gel trasparenti è la french manicure. In questo caso la smile line, quella che nell’immaginario comune è color bianco gesso, non viene colorata.

Se l’idea del margine libero totalmente trasparente non ti piace moltissimo, si può anche accennare una nail art utilizzando un gel o dell’acrilico scuro. Il risultato è davvero bello. 

Unghie trasparenti con nail art

Oltre alla french, sulle unghie in gel trasparenti ci si può sbizzarrire provando diverse nail art. Puoi optare per una negative space oppure scegliere di contrastare la trasparenza con dei decori in acrilico su tutta la superficie .

Che piacciano o meno, le unghie trasparenti sono sicuramente una delle tendenze del momento e offrono grande possibilità di decorazione, personalizzazione e scelta della forma. Detto questo, sono interessata alla tua opinione: cosa ne pensi di questo tipo di nail art? Ti piace oppure no? Dimmelo in un commento!

Tutte le foto sono state reperite su Pinterest e appartengono ai rispettivi proprietari

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)


Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance.
Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Commenta con Facebook (solo per utenti non registrati)


Nb: i commenti Facebook non concorrono al raggiungimento dei distintivi. Se sei registrata, commenta con il tuo profilo, trovi il modulo "regolare" scorrendo la pagina verso il basso.


6 Commenti

Lascia il tuo commento
  1. Le ho viste tante volte in rete e non mi dispiacciono affatto, non so il perchè visto che sono anni che non vado in giro senza smalto!
    Più che con le nail art io lo userei come base per l’applicazione dello smalto, magari come ricostruzione poi da decorare ma lasciarle così trasparenti non mi dicono molto.

    Vota questo commento

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Loading…

MeeBox giugno 2018. W gli indie!

Base Rinforzante all’olio di menta piperita L’Oréal: opinioni e recensione