Unghie che si piegano ai lati: come fare?

Avete fatto tanto per farle crescere a suon di basi rinforzanti, impacchi naturali e un’alimentazione equilibrata e adesso avete il problema delle unghie che si piegano ai lati diventando decisamente antiestetiche?

Con questa piccola guida capirai le ragioni di fondo che provocano questo piccolo inestetismo e come poter fare per rimediare.

Unghie che si piegano ai lati e si incurvano: cause

Incominciamo con il dire che il problema delle unghie che si piegano ai lati compare in caso di forte secchezza e mancanza di idratazione: questo capita sovente a chi porta la ricostruzione in gel, smalto semi-permanente o a chi, come me, utilizza spesso il solvente perchè cambia altrettanto spesso il colore. Come fare, allora? I rimedi ci sono!

Idratazione è la parola d’ordine: quindi bisogna, come prima cosa, agire essenzialmente su questo aspetto importantissimo che molto spesso viene trascurato in questa zona del nostro corpo.

Come agire e fare in modo che non si pieghino le unghie

Agire è molto semplice: è sufficiente passare una crema idratante sulle mani assicurandosi di massaggiarla anche sulla superficie dell’unghia e intorno alle cuticole. Come trattamento d’urto consiglio di aggiungere un paio di gocce di olio di mandorle dolci e di coprire le mani con un paio di guanti di cotone, tenendo in posa 10 minuti.

Un metodo un po’ più veloce per evitare il problema consiste nel massaggiare direttamente con i polpastrelli delle gocce di olio di oliva o di mandorla sul letto ungueale ( la parte rosa per intenderci) sino al margine ( la parte bianca)  facendolo assorbire completamente.

Queste accortezze servono per prevenire il incurvarsi delle unghie sui lati , se ne sei già afflitta, ti consiglio di rimediare limandole agli angoli, dandogli una forma ovale o squadrata/ovale.

E ricordati di non usare la lima di acciaio!

Altri consigli utili :

  •  Dopo aver tenuto le mani a bagno per molto tempo ( doccia, pulizie di casa eccetera) metti sempre la crema idratante, anche sulla punta delle dita e, se possibile, usa sempre i guanti
  • Non adoperate solventi con acetone, assicurati che il prodotto che usi oppure che devi acquistare non contenga questo elemento dannoso
  • Usate sempre una base per unghie, anche se usi smalti chiari o poco pigmentati
  • Evita di accorciare le unghie usando il tagliaunghie

Spero con questi consigli di averti dato qualche suggerimento su come prevenire il problema delle unghie che si piegano sui lati. Sperando che possa esserti stato d’aiuto, ti invito a sbirciare tra tutti gli altri articoli contenuti nella categoria ABC Delle Unghie.

Buona manicure a tutte!


Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Scritto da Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance. Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Leggi tutti i posts di Francesca L.

5 Commenti su “Unghie che si piegano ai lati: come fare?”

  1. Grazie per questa dritta, mi hai confermato che devo continuare a portare le unghie ovali, come ho sempre fatto (anche perché è la sola forma che mi piace).
    La lima d’acciaio l’ho conservata come reliquia 😀 Lima di vetro, solo e soltanto di vetro!
    Secondo te la forma a “ballerina” o “coffin” può anche andare bene o squadrando la punta si rischia di rovinarne i lati?

  2. non ho ben capito come sono le unghie piegati ai lati, sicuramente non ho questo problema, però è sempre un consiglio utile, io sono due mesi che idrato senza usare smalto e solvente

  3. Ho i margini delicati, ma per fortuna non mi si piegano. Da qualche tempo, ho iniziato a passare il pennellino dell’olio cuticole anche tra il polpastrello e il margine libero: di sicuro male non fa 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.