Unghie animalier: il must dell’estate e non solo!

By | 31 Maggio 2019

Le unghie animalier tornano a spopolare nel mondo femminile. Non solo l’armadio, ma anche la manicure sarà all’insegna del tema giunga selvaggia. In base al proprio stile e carattere si può optare per abbinamenti perfetti ed utilizzabili in qualsiasi occasione.

Addio al monocolore, il must have è la nail art animalier

Dite addio alla manicure convenzionale, dai colori caldi o le tonalità pastello. Ormai sono solo un ricordo le stelline, il french ed i colori della primavera. Ora, la parola d’ordine è selvaggio e nulla meglio delle unghie animalier può rappresentarlo.

Già dalla primavera sui catwalk dei più grandi stilisti hanno sfilato modelle in total animalier, proprio per la tendenza che è arrivata anche in Italia segnando le direttive fashion per l’estate.

Se qualche tempo fa poteva sembrare quasi trash la manicure maculata adesso è proprio una tendenza. Tra le proposte più gettonate, sul web troviamo mix di colori ed animalier di tutte le nuance, da utilizzare in alternanza con il nero o il fucsia- per chi si sente più audace- o con i colori sabbiosi o pastello per chi non vuole rinunciare ad essere all’ultima moda ma…senza esagerare con i toni.

Non solo leopardato: tutte pazze per lo zebrato ed…i dalmata!

Ebbene si, non è solo la nail art leopardata a far perdere la testa a tutte le donne che vogliono cacciar fuori un tocco del loro carattere.

Per chi osa, c’è anche la nail art zebrata, altra tendenza della famiglia delle unghie animalier. Anche in questo caso, si ci può sbizzarrire e scegliere lo stile che si preferisce, alternando colori e fantasia su unghie di diversa lunghezza e forma.

Di solito, l’utilizzo dello zebrato, è preferito da chi ama le tonalità come il bianco o il nero, oppure da chi non predilige i toni delle stampe leopardate e maculate, anche se la moda dà la possibilità di riprodurre, sia sulle unghie che sui vestiti, a seconda del proprio gusto, la grafica con i colori che si preferiscono.

Fonte: https://www.pinterest.it/pin/703335666781466883/

Per chi vuole indossare qualcosa di ancora più ricercato, può optare per un “effetto dalmata”, utilizzando un’alternanza di pois, ma solo bianchi e neri.

Fonte: Pinterest

L'articolo continua dopo il video....

Dopo aver scelto uno di questi modelli per le proprie unghie, il risultato non potrà che essere da “urlo”, anzi, è il caso di dire… “da ruggito”.

E tu, cosa ne pensi delle unghie animalier? Le hai mai portate? Ti piacerebbe farlo? Dimmelo in un commento!

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Author: Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance. Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

5 Commenti su “Unghie animalier: il must dell’estate e non solo!

  1. Chiara

    Belle!Ma a parte che non sarò mai capace di realizzare queste nail art, diciamo che non posso neanche andare in giro con le unghie in quel modo…

    Reply
  2. G.

    mi piace ma se è semplice e minimal come quella bianca e nera, in passato ho provato la nail art maculata

    Reply
  3. Lulli

    Hai pubblicato foto davvero simpatiche e belle, ma non ce n’è una che mi piaccia, non e un genere che apprezzo.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.