Tutorial: nail art effetto plaid

By | 11 Dicembre 2018

Ciao a tutte! Oggi vi spiego come realizzo una nail art effetto plaid che si può realizzare senza troppe difficoltà su entrambe le mani.

Materiali necessari:

Smalti: base, colori in varie tinte (in gradazione o a contrasto), top coat.
Pennello liner, striping.

Procedimento passo passo

Operazioni preliminari: applicare la base e una passata di colore (Rosso Rame Magnetico di Kiko), aspettando tra una passata e l’altra che lo smalto si asciughi.

Primo passaggio: dopo che l’ultimo strato di smalto si sarà asciugato molto bene, tagliare alcune striscioline di striping ed applicarle sull’unghia come nella foto.

Secondo passaggio: stendere lo smalto Rosa Cipria Holographic di Kiko) sulla zona centrale e togliere delicatamente lo striping, prima che lo smalto sia asciutto.

Terzo passaggio: posizionare i pezzetti di striping orizzontalmente.

Quarto passaggio: passare lo smalto nero e quello dorato, togliendo lo striping subito dopo.

Quinto passaggio: con il pennello liner tracciare le linee più sottili di vari colori, in modo da ricreare l’effetto del plaid.

Sesto passaggio: sigillare con uno strato di top coat.

Suggerimento: non posizionare le strisce di striping prima che lo smalto sia completamente asciutto, per non rovinare il lavoro quando le stesse vengono rimosse.
Rimozione: basta utilizzare un normale solvente senza acetone.

Saluti, Francesca.

Vuoi inviare un tuo tutorial, un video tutorial o vuoi dare dei consigli su come realizzare delle nail art? Inviaci il tuo contributo, trovi tutte le istruzioni in questa pagina!

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


10 Commenti su “Tutorial: nail art effetto plaid

  1. Francesca L.

    L’avevo vista sul gruppo Facebook per il contest e mi è piaciuta molto, infatti per poco non ha vinto. Ma un secondo posto è più che meritato. Io non ho la mano ferma, ad esempio, e le linee mi vengono sempre sbavate ç_ç

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.