Tutorial: nail art cuori volanti

Ciao a tutte! Oggi vi spiego come ho realizzato questa semplicissima e romantica nail art su base rossa, il colore della passione per eccellenza. La cosa fondamentale è avere i gomiti appoggiati saldamente in modo da non tremare durante la decorazione. Fare i cuori è più facile che disegnare i puntini!

Tutorial: nail art cuori volanti: materiali necessari

  • Smalti: base, rosso, bianco, argento e oro, top coat.
  • Spillo o pennellino sottille (tipo eyeliner), dotter.

Procedimento

Operazioni preliminari: applicare la base ed una passata di colore (ho utilizzato lo smalto Extraordinary Red 026 di Pupa).

Primo passaggio: stendere una seconda passata un po’ più abbondante di smalto rosso sull’unghia dell’anulare e senza aspettare che si asciughi, direttamente dal pennellino far cadere delle gocce di smalto (Bianco Punte 203 di Kiko) disposte in modo sparpagliato, ma abbastanza distanti tra loro, perché le gocce tendono ad allargarsi. Scusate se la foto non è molto a fuoco, ma non ho avuto tempo per farne un’altra, in quanto questa tecnica richiede di essere veloci.

Secondo passaggio: subito, prima che gli smalti si asciughino, passare uno spillo da un estremo all’altro dei cerchi, in modo da realizzare dei cuoricini, facendo attenzione a pulire rapidamente lo spillo dopo passata.

Terzo passaggio: a smalto asciutto, depositare con il dotter un po’ di smalto argento (Don’t be too shy to shine di Essence) sopra i cuoricini e disegnare gruppi di tre puntini (smalto Oro della raccolta My Nail) per riempire gli spazi rimasti vuoti.

Quarto passaggio: a smalto asciutto, stendere il top coat per sigillare bene.

Ovviamente, potete disporre i cuori secondo quanto vi suggerisce la vostra fantasia: potranno essere sparpagliati, oppure rincorrersi; si può anche variare la scelta dei colori!

Saluti, Francesca.

Leggi altri miei tutorial nail art cliccando sui link che trovi qui di seguito:

Hai realizzato un tutorial, un video oppure ti piacerebbe condividere con tutte noi i tuoi consigli e scrivere un articolo o una guida? Inviaci i tuoi contributi, noi li pubblicheremo a nome tuo sul blog. Tutte le istruzioni le trovi QUI.

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)


Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by francesca6

Da mangiatrice di unghie, con decennale esperienza, a nail art dipendente.

Commenta con Facebook (solo per utenti non registrati)


Nb: i commenti Facebook non concorrono al raggiungimento dei distintivi. Se sei registrata, commenta con il tuo profilo, trovi il modulo "regolare" scorrendo la pagina verso il basso.


9 Commenti

Lascia il tuo commento
    • Grazie, cara! Il rosso è della serie extreme. Peccato che dopo sette mesi si sia un po’ addensato ed ora è praticamente impossibile “pescare” il colore negli ultimi sei millimetri. Sarà l’occasione per provare un altro colore! Base e top coat, invece, sembrano come quando li ho aperti.

      Vota questo commento

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Loading…

Smalti Phobe Nails: recensione di “Eros” e “Orion”

Oli essenziali per la cura dei piedi: quali comprare?