Tutorial: nail art Arlecchino per Carnevale

Ciao a tutte! Oggi vi parlo di come ho realizzato questa semplice nail art geometrica, utilizzando un sottilissimo nastro adesivo, detto striping.

Tutorial: nail art Arlecchino per Carnevale

Essendo il periodo di carnevale, ho pensato al tipico costume di Arlecchino, perché molto colorato e adatto per questa tecnica.

Per chi non lo conoscesse, lo striping è un piccolo nastro adesivo, generalmente metallizzato, che può essere utilizzato come decorazione o per coprire delle zone da non colorare. In commercio ce ne sono di vari colori (se siamo intenzionate ad utilizzarlo come decoro aggiuntivo, senza rimuoverlo). Viene venduto in rotolini, sono pratici, ma bisogna avere molta pazienza in quanto sono veramente sottili, per questo è necessario maneggiarli con una pinzetta.

Materiali

  • Smalti: base, fucsia, bianco, colori vari (rosa cipria, lavanda, fucsia)
  • top coat.
  • Striping,
  • forbicine e pinzette.

Procedimento

Operazioni preliminari: applicare la base ed due passate di colore (ho utilizzato lo smalto Cherry Tree 94 di Deborah Milano), mentre sull’anulare ho steso il bianco (Bianco Punte 203 di Kiko). Se si vuole dare un tocco particolare si può usare un bianco perlato o microglitter.

Attenzione: prima di procedere, controllare che lo smalto sull’anulare sia perfettamente asciutto, per evitare spiacevoli sorprese alla fine del lavoro (se dovesse capitare, si potrà ripassare con un pennellino, stando attente ad essere molto precise).

Primo passaggio: quando lo smalto sarà completamente asciutto, tagliare una striscia di striping abbastanza lunga da coprire tutta la larghezza dell’unghia e posizionarla obliquamente. Procedere con altri pezzetti in modo da creare un disegno a rombi, come l’abito di Arlecchino.

Secondo passaggio: colorare i vari rombi con colori differenti, rispettando una regolarità, oppure procedendo a caso, a seconda del gusto personale.

Terzo passaggio: se lo smalto è già asciutto, stendere il top coat prima di togliere lo striping, aiutandosi con delle pinzette, altrimenti c’è il rischio che con lo smalto sulle strisce venga via anche quello sull’unghia, rovinando il decoro. Personalmente ho proceduto in questo, ma forse il top coat era ad asciugatura troppo rapida ed ecco il disastro.

Quarto passaggio: a smalto asciutto, stendere nuovamente il top coat per sigillare bene.

Questa è la seconda versione: dopo aver colorato i rombi, ho subito tolto lo striping, usando una pinzetta.

Saluti, Francesca.

Leggi altri miei tutorial cliccando sui link che trovi qui di seguito =)

Vuoi inviare un tuo tutorial, un video tutorial o vuoi dare dei consigli su come realizzare delle nail art? Inviaci il tuo contributo, trovi tutte le istruzioni in questa pagina!


Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Scritto da Francesca6

Da mangiatrice di unghie, con decennale esperienza, a nail art dipendente.

Leggi tutti i posts di Francesca6

13 Commenti su “Tutorial: nail art Arlecchino per Carnevale”

    1. Grazie, Nailartenon!! Effettivamente anch’io lo uso raramente perché non sempre riesco a posizionare le strisce equidistanti un dall’altra: ovviamente me ne accorgo solo a lavoro finito ;-D

  1. Ciaooo piacere mi chiamo Loredana mi sono appena iscritta e ho curiosato sul primo tutorial..La tua è un idea semplice ma d’effetto, mi è piaciuto anche L’accostamento dei colori che hai utilizzato!

  2. Molto bello questo tutorial è sicuramente da provare, sembra facile e veloce. Poi garantisce sicuramente un look impeccabile per Carnevale alle nostre mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.