Top & Flop di maggio

Ciao a tutte! eccoci all’appuntamento mensile dei Top & Flop!

Nel Top & Flop di maggio fortunatamente non ho prodotti Flop, ma solo prodotti Top da farvi vedere, un trattamento per le cuticole, che io spesso trascuravo, e dei graziosi smalti OPI in versione minisize.

Prodotti Top 🙂

CND Cuticle Eraser

CND Cuticle Eraser è un trattamento per cuticole agli A.H.A., una miscela di alfaidrossiacidi, che esfolia delicatamente le cuticole, nutre il letto ungueale e la pelle circostante.

Cuticle Eraser combina gli Alpha Hydroxy Acids con potenti idratanti per creare un trattamento che elimina gradualmente le cellule più ruvide, e allo stesso tempo nutre la pelle e la mantiene morbida.

E’ anche utile per prevenire pellicine e unghie che si rompono.

Come consistenza è una cremina bianca, la profumazione non è molto gradevole, ma è sufficiente una piccola quantità con un buon massaggio.

Usando questo prodotto le cuticole sono più morbide, le rimuovo più facilmente. Mi piace anche perché idrata e nutre le unghie,

che però non diventano grasse o unte. CND Cuticle Eraser è inoltre ideale per un uso quotidiano. Finalmente ho trovato un buon prodotto per le cuticole, che non sia un olio. Sono 15 ml con un PAO di 12 mesi.

Il voto per questo prodotto è 10/10.

Il prezzo è di circa 15 euro su Amazon: clicca qui per comprarlo!

Opi Mariah Carey liquid sand

Questa è una collezione non molto recente, ma sempre bella. Sono quattro smalti in versione minisize da 3,75 ml con PAO 24 mesi.

Il finish è opaco con dei glitter di diversa dimensione, dai riflessi molto luminosi, ma si potrebbe utilizzare un top coat per avere un finish lucido, in ogni caso sono bellissimi.

Le colorazioni sono:

  • Get your number: azzurro
  • Can’t let go: viola
  • The impossibile: fucsia/rosso
  • Stay the night: nero con glitter rossi

Di questi quattro colori ne ho utilizzati due, il viola che è il mio preferito e il nero.

Il viola Can’t let go è stupendo! Ha delle sfumature di tonalità diverse, bellissime. Buona la tenuta.

Stay the night alla prima passata non sembra nero, ma un marrore/marsala, facendo più passate diventa più scuro, io ho infatti creato una sorta di french manicure sempre con lo stesso smalto. E’ un colore molto raffinato, ma difficile da fotografare perché la camera non capta l’esatta sfumatura di colore. Ma fidatevi è bellissimo. I glitter sono rosa più che rossi, e non sono per niente appariscenti. In autunno/inverno userò molto questo colore. La durata di questo smalto è pazzesca, senza top coat. Guardate l’effetto con un top coat lucido di Stay the night 🙂

Gli altri due non li ho ancora usati.

Sono smalti coprenti, si asciugano in un attimo, hanno una durata buona e soprattutto si rimuovono facilmente pur essendo glitterati.

Se vi capita di trovare queste collezioni anche se non recenti, ve le consiglio perché sono di qualità ottima e se non vi piace il finish matte, potete sempre usare un top coat lucido. Il prezzo di questo set è sui 10 euro, non ricordo bene.

Il mio voto è 10/10.

Questi sono i miei Top di maggio, voi cosa utilizzate per le cuticole?

Ciao e alla prossima!


Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Scritto da G.

Colleziono smalti, obiettivo 200 :-) Affezionata lettrice e appassionata di nail art. Scrive recensioni e ama provare nuovi smalti.

Leggi tutti i posts di G.

10 Commenti su “Top & Flop di maggio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.