Top & Flop di dicembre con Alessandro

By | Gennaio 8, 2020

Ciao a tutte! ecco il Top & Flop di dicembre con gli smalti che ho testato in questo periodo di feste! Per il Capodanno ho inaugurato un kit che ho comprato recentemente, di Alessandro International, un brand che ancora non avevo provato e di cui avevo sentito molto parlare. Il kit comprende uno smalto nero da 5 ml e un top coat Special Effect sempre da 5 ml. Il kit si chiama Go magic! Crystal Punk ed è molto carino. E’ una nail art molto semplice, perché ultimamente preferisco il mono colore o nail art molto classiche e sobrie.

Prodotti Top 🙂

smalto nero Crystal Punk di Alessandro

 

1. Smalto nero Crystal Punk di Alessandro International

Questo smalto mi è piaciuto subito perché la texture è molto coprente, quindi con una sola applicazione, il finish è perfettamente omogeneo e pieno. Trovo scomodo il pennello, perché non ha la forma arrotondata, e quindi nel giro cuticole bisogna perderci due minuti in più rispetto ad altri smalti, per avere una applicazione precisa.

Con una o due passate, bisogna sigillare bene in punta, perché tende a sbeccarsi, anche utilizzando il top coat Special Effect + il top coat trasparente in gel. La durata complessiva è di 5 giorni più o meno, proprio perché dopo alcuni giorni si inizia a vedere il bordo bianco. Io ho ritoccato la nail art perché era un peccato rimuoverlo e ho tenuto lo smalto per una settimana.

Lo smalto si rimuove con facilità con un normale solvente senza acetone e non macchia le unghie.

Come punto di forza c’è sicuramente la texture coprente e ben pigmentata, come punto di debolezza pennello e durata non proprio eccellente.

Top Coat Crystal Punk Di Alessandro International

 

2. Top Coat Crystal Punk di Alessandro International – colore Freaky Orange

Il top coat è fluido e trasparente con delle pagliuzze giallo-arancio di diverse dimensioni e forme. Nell’applicare il top coat bisogna fare attenzione a distribuire le pagliuzze in modo uniforme perché possono anche andarsi ad accumulare in un solo punto.

La durata del top coat non è un granché, quindi bisogna necessariamente utilizzare un topper trasparente, possibilmente in gel, per aumentare la durata della nail art.

Nel complesso è un top coat abbastanza classico e sobrio, io ho preferito applicarlo solo in due unghie. L’effetto finale è molto bello, soprattutto alla luce del sole, sembrerebbero pagliuzze di cristallo che sul nero spiccano molto, la foto purtroppo non rende quanto merita.

Il pennello è uguale allo smalto mono colore, ma non crea difficoltà nell’applicazione. Per la rimozione ho usato un normale solvente senza acetone.

La cosa positiva di questo top coat è che le pagliuzze non si staccano e sono perfettamente aderenti alle unghie. Bello, bello!

Nel complesso il mio voto è 8/10 per il pennello un poco scomodo e per la durata che non trovo eccezionale, ma esteticamente il kit Crystal Punk è molto bello, senza essere appariscente.

Questi erano i prodotti del Top & Flop di dicembre con i nuovi smalti che ho utilizzato per le feste. Ciao e al prossimo Top & Flop!

G.

5 Commenti su “Top & Flop di dicembre con Alessandro

  1. Chiara

    Il top coat non mi piace molto, relativamente al marchio lo conosco per il semipermanente ma non ho mai provato lo smalto tradizionale.Nei negozi è praticamente introvabile.

    Reply
  2. Lulli

    È eccezionale l’effetto di questo top coat e poi ero da tempo incuriosita da questa marca.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.