Solvente Sponge nail polish remover di Essence: opinioni e recensione

In attesa che l’olio di argan compia il miracolo sulle unghie sfaldatella, voglio recensirvi il mio solvente preferito: Sponge Nail Polish Remover di Essence.
Nel corso degli anni ne ho provati parecchi, rigorosamente tutti privi di acetone, ma questo è diventato il mio mai più senza.

Solvente Sponge nail polish remover di Essence: opinioni e recensione

Si tratta di un barattolino rosa, con tappo a vite color verde acqua, contenente una spugnetta grigio scuro avvolta intorno alle pareti ed immersa nel solvente.

essence-quick-easy

Questa soluzione mi piace dal punto di vista ecologico perché permette di risparmiare il cotone e la apprezzo dal punto di vista pratico perché consente la rimozione in modo rapidissimo, inoltre rispetta l’unghia perché agisce senza sfregamenti: basta infatti tenere il dito immerso o, al massimo, ruotarlo e, a mio parere, la spugnetta è molto più delicata del cotone.

Purtroppo occorre comunque finire l’opera con un po’ di cotone imbevuto nel solvente, soprattutto se si applica lo smalto molto vicino alle cuticole che è il punto più difficile da rimuovere con la semplice immersione oppure per togliere eventuali macchie sulle dita.
Il bonus aggiuntivo per un’appassionata, ma ancora pasticciona, nailartist come me è che posso immergere solo il dito di cui non sono soddisfatta senza alcun rischio di rovinare l’intera manicure.

E’ particolarmente indicato per chi sta attenta all’inci, ma anche semplicemente per chi soffre di unghie sfaldate perché è “acetone free” quindi molto delicato su unghie e cuticole ed è utilizzabile anche sulle unghie finte. Contiene invece olio preziosi che agiscono delicatamente su unghie e cuticole, ammorbidendole e nutrendole, così le unghie risultano subito lisce al tatto e non disidratate e, invece del terribile odore da solvente, lascia sulle unghie un delicato profumo di frutti rossi, more e lamponi.

Solvente Sponge nail polish remover di Essence opinioni e recensione

Pro: privo di acetone, arricchito con olii, rapido, pratico ed ecologico, salvaguardia la manicure compiuta permettendo di immergere un solo dito. Ha un ottimo inci e costa circa 3,5€ per 75 ml.

Contro: il solvente si macchia con il colore dello smalto per cui potrebbe tingere le dita immergendole. Io utilizzo due barattolini distinti, uno per i colori sul rosa e uno per quelli sul blu.

INCI:
ETHYL ACETATE (solvente)
ALCOHOL (solvente)
AQUA (WATER) (solvente)
RICINUS COMMUNIS (CASTOR) SEED OIL (emolliente)
ARGANIA SPINOSA OIL (condizionante cutaneo)
PANTHENOL (antistatico)
GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
NIACINAMIDE (additivo)
CITRIC ACID (agente tampone / sequestrante)
PARFUM (FRAGRANCE)
HEXYL CINNAMAL (Allergene del profumo)
LIMONENE (Allergene del profumo)

Eccetto gli ultimi due ingredienti che hanno il pallino giallo, tutti gli altri sono verdi!
Voto 10.

Hai provato un prodotto per unghie, uno smalto o un accessorio manicure e vuoi condividere con noi le tue opinioni? Inviaci la tua recensione! Tutte le informazioni in questa pagina.


Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Scritto da Lulli

Appassionata di make-up e nails art perché amo i colori. Mamma di pupo spettacolare, ma molto assorbente. Amo viaggiare, leggere, andare a teatro e a ballare (lontani ricordi ormai).

Leggi tutti i posts di Lulli

10 Commenti su “Solvente Sponge nail polish remover di Essence: opinioni e recensione”

  1. Non l’ho mai provato, sono tentata ma hai confermato il mio dubbio:la spugna si macchia del colore dello smalto e la volta successiva succede il disastro!Poi io uso sempre colori piuttosto accesi…forse non fa per me.

    1. Io uso spesso blu scuro e viola e può capitare che macchi la pelle, ma con gli smalti meno densi che uso ora si vede che si impregna meno di tinta e non mi capita più, sicuramente però non toglie tutto lo smalto dai bordi a meno che lasci le dita immerse a lungo.

  2. Io ho le unghie che si sfaldano ma ho notato con il tempo che è meglio avere un solvente delicato con un po’ di acetone piuttosto che i senza acetone con cui poi devo strofinare per togliere tutto.
    In generale comunque i levasmalto della Essence sono molto buoni, ne ho uno con acetone e con gli oli e noto davvero la differenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.