Smalto giallo: è così difficile da portare? Assolutamente no!

smalto giallo

Uno dei colori must della bella stagione è il giallo, estivo per eccellenza, che riempie di allegria e vivacità non solo il guardaroba, ma anche il make up. Perchè non sfoggiarlo sulle unghie? Oggi vedremo come applicare bene lo smalto giallo per sfoggiare una manicure impeccabile!

Lo so che molte di voi fanno fatica a portare e a rendere omogenea la stesura di questa nuance, capita anche a me. Come fare, quindi? Scopriamolo insieme!

Smalto Giallo: è così difficile da stendere?

Sicuramente molte di voi avranno avuto il problema di non riuscire mai a stendere perfettamente lo smalto giallo, soprattutto se pastello oppure se contiene una percentuale di bianco.

Questo succede perchè questa particolare tonalità mette molto in risalto eventuali imperfezioni nella superficie dell’unghia, sfogliature del margine e le piccole striature dovute all’età. Ecco perchè ci dà l’impressione di non essere ben omogeneo!

La soluzione? Basta applicare una buona base levigante che possa rendere liscio e uniforme il letto ungueale (anche la punta, se sfogliata e irregolare) e rendere meno ardua l’impresa di realizzare una manicure gialla prettamente estiva!

smalto giallo

Quante passate devo fare, perchè non asciuga mai?

Soprattutto se si tratta di nuance pastellate particolarmente corpose dovrai portare molta pazienza prima di utilizzare le unghie perchè lo smalto giallo ci mette un po’ di più ad asciugare.

Non succede sempre, ad esempio i prodotti fluo non hanno tempi lunghissimi, ma sono anche meno coprenti. Questo vuol dire che dovrai applicare due mani di colore per avere una copertura ottimale e che quindi, ovviamente, dovrai attendere di più!

Puoi accelerare un po’ i tempi usando un top coat quick dry o le goccine asciugasmalto.

Ho le unghie corte, posso usare lo smalto giallo?

Personalmente lo smalto giallo mi piace su tutte le tipologie di donne, sia che abbiano le unghie corte che lunghe, l’importante è che siano ben curate e non tutte smangiucchiate, perchè questo colore non perdona assolutamente i difetti!

Sulle lunghezze importanti consiglio un finish matte oppure pastello, uno dei must have per la stagione 2015. Per chi invece le ha cortine e squadrate un bel giallo fluo è l’ideale, a patto che sia ultra lucido!

E tu, hai mai usato questa nuance? Hai avuto difficoltà nella stesura? Non perdere tutti gli altri articoli dedicati ai colori delle unghie: troverai consigli, abbinamenti, tutorial per sfoggiare con disinvoltura qualsiasi tonalità, anche la più improbabile!


Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Scritto da Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance. Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Leggi tutti i posts di Francesca L.

7 Commenti su “Smalto giallo: è così difficile da portare? Assolutamente no!”

  1. Ho scoperto che le nuance pastellate sono difficili, ma questo colore è davvero bello. Il giallo è un colore che pensavo non avrei mai portato perché anni fa provai un terribile color tuorlo d’uovo andato a male che stava malissimo, invece questo è il secondo giallo che vedo nei tuoi bellissimi articoli e in entrambi i casi mi devo ricredere.

  2. Personalmente lo vedo bene su altre unghie non sulle mie, anche se devo ammettere che in passato l’ho portato e non è poi così male… ma adesso mi mantengo diciamo sui colori “classici”.

  3. D’estate lo uso qualche volta, perchè ho un costume di questo colore e lo metto sia sulle mani che sui piedi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.