Smalto Deborah effetto gel color verde oliva: opinioni, recensione, swatches

Oggi vi parlo di uno degli smalti Deborah effetto gel che ho preso recentemente, iniziando dal colore meno consueto: un verde oliva molto estivo, ma anche raffinato.
Come capita in molte storie d’amore, vi anticipo che gli inizi del mio rapporto con lui sono stati burrascosi.

Smalto Deborah effetto gel color verde oliva: opinioni, recensione, swatches

PACKAGING: boccetta schiacciata e rettangolare che si posiziona meglio di quelle tonde sia nel “cassetto degli smalti” che fra le mie ginocchia che fungono spesso da anello portasmalti. È trasparente e si vede il colore reale del contenuto, mentre sul tappo color acciaio ne possiamo leggere il numero che in questo caso è il 70.

PENNELLO: la boccetta lo dichiara maxi ed effettivamente è abbastanza largo, ma essendo ormai abituata ad altre tipologie, mi ha davvero fatta dannare prima di addomesticarlo. È di taglio rettangolare ed è fitto: lo smalto non pare riempire mai la punta, ma abbonda nel corpo delle setole e tende a cadere giù, rendendo a me difficile la gestione per cui la prima esperienza con questo smalto è stata deludente.

STESURA: ha risentito inizialmente del mio scarso feeling con il pennello, ma già alla seconda prova mi sono trovata bene. Non aprendosi bene a ventaglio, non è molto scorrevole, ma non lascia striature di colore e si applica uniformemente.

COPERTURA: la copertura dell’unghia risulta piena già alla prima passata, ma è possibile applicare la seconda mano senza ispessire troppo il risultato.

ASCIUGATURA: l’asciugatura non é rapida, ma niente di tremendo e, soprattutto, una volta trascorsi almeno una ventina di minuti, non riserva poi sorprese sgradite e si va a letto sicure di non stamparci le lenzuola.

FINISH: è lucido ad effetto gel veramente, nelle foto lo vedete infatti senza top ed è lucente, mantenendo le promesse.

DURATA: la prima volta si è sbeccato dopo poche ore e non credo fosse dovuto solo ai miei bisticci con il pennellino, ma anche agli sbalzi termici che aveva subito, prima omaggio con rivista in giornate roventi, poi in vacanza al freddo della montagna.

La seconda prova è stata molto soddisfacente perchè, pur non avendo applicato il top, l’ho tolto per ricrescita l’ottavo giorno e non si vedeva neppure il bianco di taglio, ma il colore era rimasto al suo posto, senza scheggiarsi, nè arretrare come invece riscontro con alcuni smalti che sembrano restringersi col tempo. Tenete solo presente che non lavorando, è mancata l’usura da battitura al computer, in compenso ho lavato molti capi di abbigliamento a mano per cui mi sento di convalidare un’ottima prestazione.

Vi segnalo come ulteriori punti a favore GAMMA COLORI E REPERIBILITÀ.

Ti consiglio di leggere anche: Deborah Gel Effect: opinioni, recensione, swatches del numero n.21

RIMOZIONE: la rimozione è stata velocissima, nonostante il lungo tempo di tenuta che solitamente li rende più complicati da togliere.

VOTO FINALE: 9,2/10 – CONSIGLIATO!

Hai provato un prodotto per unghie, uno smalto o un accessorio manicure e vuoi condividere con noi le tue opinioni? Inviaci la tua recensione! Tutte le informazioni in questa pagina.

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)


Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by Lulli

Appassionata di make-up e nails art perché amo i colori. Mamma di pupo
spettacolare, ma molto assorbente. Amo viaggiare, leggere, andare a teatro e a ballare (lontani ricordi ormai).

Commenta con Facebook (solo per utenti non registrati)


Nb: i commenti Facebook non concorrono al raggiungimento dei distintivi. Se sei registrata, commenta con il tuo profilo, trovi il modulo "regolare" scorrendo la pagina verso il basso.


9 Commenti

Lascia il tuo commento
  1. Ho acquistato anch’io la rivista con in omaggio uno smalto di questa linea, il numero 88 che è un blu scuro. Anche secondo me il pennello è difficile da gestire ma mi piacciono il finish e la durata.

    Vota questo commento
  2. Si, anche io ho qualche problemino con il pennello, ma il finish dei Gel Effect di Deborah è sempre splendido, inoltre hanno una scelta di colori davvero ampia ed è facile trovare nuance adatte a noi!

    Vota questo commento
  3. Io ne ho un paio di questa linea, e avevo anche recensito il numero 21, mi trovo molto bene, sono lucidissimi.Questo colore è molto particolare, anche se ho uno strano rapporto con gli smalti verdi…diciamo che non tutte le sfumature fanno al caso mio.

    Vota questo commento
    • Ho riletto adesso la tua bellissima recensione. Successivamente ho provato il giallo chiaro ed è andata meglio, ma non è il mio pennello del cuore. Presto lo recensirò perchè è uno di quei colori che non avrei mai pensato di indossare e potreste trovarlo interessante.

      Vota questo commento

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Loading…

Finish smalti: shimmer, glossy, metal, matte: cosa vogliono dire?

Smalti di marchi stranieri: 10 brand che impazzano sul web e che spero arrivino in Italia!