Smalti Rimmel Super Gel: ecco tutte le informazioni in anteprima!

Lulli, ci ha richiesto informazioni sui nuovi Smalti Rimmel Super Gel. In questo articolo troverai l’anteprima dei nuovi nail polish a lunghissima durata commercializzati dal marchio made in London! Scoprili con noi!

Smalti Rimmel Super Gel: la novità

Gli smalti Rimmel Super Gel usciranno in Italia il 15 marzo 2016 e saranno disponibili a scaffale in tutte le profumerie e i punti vendita concessionari del brand.

Qual è la novità? Il nuovo sistema 2 step composto da colore e top coat, promette una manicure a lunghissima durata, sino a 14 giorni, ma senza usare il fornetto e senza utilizzare un semipermanente.

Rimmel smalti Super Gel

Si rimuove con un semplicissimo solvente, si applica come un qualsiasi nail polish e asciuga naturalmente. Il segreto? Una tecnologia che polimerizza alla luce naturale.

La texture è iperpigmentata, ma fluida e minimizza le imperfezioni, senza creare bolle, striature o antipatici accumuli di colore. E se questo non ti ha ancora convinta, sappi che la formulazione contiene già la base, quindi potrai applicare direttamente il prodotto sulle unghie nude.

Continua la lettura cliccando sulla freccia con scritto Next page per scoprire i colori di tutte e 27 le tonalità!

Pagina Precedente1 di 7Prossima pagina


Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Scritto da Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance. Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Leggi tutti i posts di Francesca L.

18 Commenti su “Smalti Rimmel Super Gel: ecco tutte le informazioni in anteprima!”

  1. Sei Super!!! Sì, sono proprio questi, ma non sperano descritti i colori, hai trovato un sacco di informazioni fra cui la data di uscita, povera me, devo guarire lo sfaldamento, uffa!! Che meraviglia la durata è i colori!

    1. Mi sono messa in contatto con l’ufficio stampa e sono stati davvero molto, molto gentili =) Comunque per lo sfaldamento prova l’olio di oliva, di ricino, di jojoba o di mandorla oppure applica una buona base, ne abbiamo parlato tanto qui sul blog ^^

  2. Francesca tu consigli comunque di utilizzare una base?I colori proposti sono forti,non vorrei che macchiassero le unghie…che ne dici?

  3. Wow adoro i nude,li ho sempre trovati molto fini come colore,un colore non colore dovendolo accostare al colore della pelle!il problema è sempre trovare quello più adatto purtroppo,quello che si avvicina più al colore della propria pelle,come il fondotinta alla fine: posso chiedervi di fare un articolo su come scegliere lo smalto nude senza errori?di non trovarsi ad averlo più chiaro o più scuro?grazie!

  4. Wow, finalmente hanno sperimentato un top coat che sostituisce la lampada. Ma secondo voi funziona solo su questo specifico smalto Rimmel super gel o potrebbe anche funzionare sugli altri smalti di altre marche?

  5. Li ho visti proprio questa mattina in farmacia (non sapevo che le farmacie trattassero la Rimmel…), e visto che c’erano pochi colori rimasti e tutti di tonalità che già ho, ho preso solo il top coat. Lo sto per applicare in questo momento. Premetto che ho usato come base il rinforzante Nail Tek 2 (Moisturizing Strengthener) e come colore un nero lucidissimo di Essence.
    Riscriverò un commento fra qualche giorno per dirvi se e come tiene, considerando che ho usato marche diverse. Se non va bene, proverò a usare un colore di questa stessa linea.

  6. Aggiorno il mio precedente commento.
    Dunque, il top coat funziona SOLO con lo smalto della stessa linea, poiché funge da attivatore per l’effetto gel e la tenuta. Quindi nessun dubbio, vanno usati insieme.
    Ho usato il n° 103, “Super Duper Red”. L’ho messo la mattina del 2 maggio e l’ho tolto poco fa che era praticamente intatto, volevo semplicemente cambiare colore. Per tutta la settimana ha resistito a shampi e vari lavaggi di piatti senza guanti. Al momento della rimozione aveva solo un paio di microscopiche sbeccature sulle punte di 2 dita, mentre su tutte le altre unghie si intravedevano appena delle crepe, ma tutto questo non ha minimamente rovinato il colore e il finish lucidissimo. Magari non durerà proprio 14 giorni, ma una decina sì: ha sicuramente una tenuta che supera di gran lunga la media degli smalti normali.
    Detto ciò, io lo promuovo! 🙂

    1. Ciao Lucia, anche io li sto provando, ne ho presi due! Li ho messi due giorni fa, ma solo io ho l’impressione che il top coat ci metta una vita ad asciugare? Però per ora tengono, vediamo un po’ come si comportano!

      1. E’ vero Francesca, ho dimenticato questo particolare: in effetti il top coat non è un fulmine nell’asciugatura. Pensa che noia per me che sono abituata al Seche Vite :/
        Ma onestamente questo difetto è stato messo in ombra dalla tenuta, visto che a me di solito gli smalti non reggono più di 3-4 giorni. Io l’ho tolto il settimo giorno, ma a giudicare dalle condizioni in cui si trovava sono certa che avrebbe retto per un altro paio di giorni prima di sbeccarsi “seriamente” 😀
        Penso che prenderò un altro colore, devo solo decidere quale.

    2. Ciao, scusami ti volevo chiedere un’ informazione. Io spesso do solo due passate di trasparente alle unghie, senza colore. Secondo te, anche con questo smalto (top coat) posso solo dare due passate di trasparente? Dura comunque? Grazie 🙂

  7. Sono contentissima di questi smalti: colori belli , non rovinano l’unghia come il semipermanente, durano davvero a lungo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.