Smalti Kiko Glitter Metal Nail Lacquer: opinioni, recensione e swatches del numero 06

Oggi vi parlo di uno smalto della nuova linea di smalti per unghie in edizione limitata con micro cristalli di Kiko, la Glitter Metal Nail Lacquer.

Smalti Kiko Glitter Metal Nail Lacquer: opinioni, recensione e swatches del numero 06

Questi smalti si presentano in una boccetta 10ml con doppio tappo con un alta concentrazione di glitter per un risultato prezioso e sono disponibili in 6 tonalità di colore, una più particolare dell’altra.

Lo smalto che andrò io a recensire oggi è il n°06 Verde Smeraldo:

PENNELLO: il pennello di questo smalto è taglio tondo e con setole sottili e morbide che si aprono a ventaglio appena toccano l’unghia, aspetto che apprezzo molto in uno smalto.

STESURA: la stesura risulta molto veloce vista l’ampiezza del pennello anche se non molto omogenea dovuto più che altro al fatto che lo smalto alla base è praticamente trasparente e bisogna fare molta attenzione a stendere omogeneamente i brillantini.

COPERTURA: la copertura, come già detto sopra, risulta poco omogenea se non si fa attenzione durante la stesura. Lo smalto è poco coprente, il colore azzurro della boccetta è poco accennato durante la stesura e per ottenere un risultato soddisfacente come quello nelle foto bisogna stendere ben 3 passate. Il colore alla fin fine è dato dai glitter di cui è composto.

ASCIUGATURA: l’asciugatura è davvero rapida nonostante si debbano fare diverse stratificazioni di smalto, un punto davvero a favore.

FINISH E DURATA: il finish è lucido e olografico, con il riflesso della luce naturale i colori seguono i movimenti della mano. La durata è anche quella molto soddisfacente, è resistito 3 giorni senza particolari sbeccature.

RIMOZIONE: nonostante fossi preoccupata per la rimozione considerata la marea di glitter di cui è composto lo smalto e le innumerevoli passate di colore, la pulizia delle unghie è stata abbastanza semplice e veloce.

VOTO FINALE: 6/10 – non credo meriti di più per il semplice fatto che dal packaging lo smalto è abbastanza ingannevole o comunque bisogna essere consapevoli che per raggiungere questa determinata pigmentazione bisogna fare più strati. A parte questo trovo sia uno smalto dal colore e finish abbastanza particolare e ricercato.

Hai provato un prodotto per unghie, uno smalto o un accessorio manicure e vuoi condividere con noi le tue opinioni? Inviaci la tua recensione, potresti essere scelta per diventare tester! Tutte le informazioni in questa pagina.

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by Irene

Contributor e Tester di smalti per Tutto Nail Art & Unghie

12 Commenti

Lascia il tuo commento
  1. Io ho ordinato dal sito lo 04, dall’immagine sembra un bel viola orchidea ma in realtà è un rosa fucsia che non mi aspettavo e che vedendolo dal vivo non avrei mai preso. Successivamente ho acquistato lo 05 che invece è un duochrome blu viola spettacolare! Come lo 06 purtroppo sono trasparenti e sono stati una gran delusione.. ho provato a usarli con uno smalto dello stesso colore di base e non sono male anche se mi aspettavo sicuramente di più!

    Vota questo commento
  2. Il n°2, 3, 4 e 5 sono spettacolari li voglio assolutamente *-* (anche se il risultato non è come il colore della boccetta, cioè come uno si aspetta, le tonalità sono veramente belle)
    ma anche quello che hai provato tu Irene è bellissimo! e sono rimasta stupita dalla rimozione 😉

    Vota questo commento
  3. Li ho visti in negozio, dalle boccette erano molto attraenti… Avevo lasciato gli occhi su quello viola, ma siccome ho un topper Essence che fa più o meno lo stesso effetto ho lasciato stare.
    E comunque non capisco come questo colore si possa chiamare verde smeraldo… E’ celeste!

    Vota questo commento
  4. Scaglio una lancia in favore del colore! Probabilmente dal vivo tende al verde, però questi colori in foto sono un problema da rendere! O vengono blu o vengono troppo verdi. Quindi è probabile che appaia celeste! Ad ogni modo da Kiko mi aspettavo qualcosina in più.

    Vota questo commento
  5. Ho ceduto anch’io: ho preso il numero 004 nella speranza che funzioni per lo stamping, come i vecchi mirror nail lacquer. Altrimenti l’idea è di usarli come top coat (tre passate sono troppe!)

    Vota questo commento

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Deborah Hanami Flower Collection: smalti e make up estate 2017

Review Lasting color extreme Pupa: primer, top coat e smalto 039