Come realizzare uno scrub per piedi naturale

By | Marzo 23, 2020

Come abbiamo visto nell’articolo dedicato alla cura delle mani, in questo periodo in cui è bene restare a casa e uscire solo per questioni urgenti, possiamo dedicarci un po’ a noi stesse.

Oltre alle unghie, perchè non pensare anche un po’ ai nostri piedini, spesso trascurati? Per iniziare bene, ecco come fare uno scrub per piedi totalmente naturale, che li darà tornare lisci e belli! Vediamo come si fa!

Come realizzare uno scrub per piedi naturale

Oggi voglio parlarvi di uno step importantissimo durante la pedicure: lo scrub per i piedi che permetterà a tutte voi, anche a chi trascura un pochino questa parte del corpo, di poter sfoggiare con disinvoltura scarpe aperte, sandali e infradito durante le vostre serate e giornate estive!

Primo step: pediluvio rilassante per ammorbidire la pelle

Il primo passaggio necessario per avere piedi bellissimi e morbidi è tenerli in ammollo per una decina di minuti, concedendovi un bel pediluvio caldo rilassante a base di oli essenziali di lavanda o menta.

A questo punto dimenticatevi la vecchia e utilizzatissima pietra pomice e preparate uno scrub naturale fatto in casa con pochi semplici ingredienti. Ecco cosa ci serve:

  • 1 o 2 cucchiai di sale marino fine
  • 3 cucchiaini di olio extra vergine d’oliva
  • 15 gocce di tea tree oil oppure di menta o lavanda

Procedimento per realizzare lo scrub piedi fai da te

In una ciotolina pulita amalgamate lentamente l’olio con il sale sino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete gradualmente le gocce di olio essenziale scegliendo tra:

  • Lavanda : adatta a chi vuole rilassarsi, idratare e disinfiammare la pelle
  • Tea Tree Oil: per prevenire le micosi e con effetto anti odorante
  • Menta : Per rinfrescare e togliere i cattivi odori

Una volta che avrete ottenuto il vostro prodotto casalingo spalmatelo su tutta la superficie del piede massaggiando in maniera un pochino più vigorosa nelle zone più inspessite (come i talloni, ad esempio).

Dopo qualche minuto risciacquate con acqua tiepida, asciugate con un panno morbido e stendete un generoso strato di crema idratante.

Ripetete il trattamento almeno una volta alla settimana, associandolo alla pedicure abituale e rilassante di cui vi avevo parlato in QUESTO articolo.

Vederete come sarà facile ottenere dei veri piedi da star, morbidi, vellutati, piacevoli da accarezzare e da guardare!

Buona pedicure a tutti!

3 Commenti su “Come realizzare uno scrub per piedi naturale

  1. G.

    la cura dei piedi è importante sempre secondo me, non solo in estate, infatti io ogni 15 giorni più o meno, coccolo i piedi con il pediluvio e uso proprio il tea tree oil come consigli tu. In questo periodo di isolamento questi articoli sono molto utili per chi legge

    Reply
  2. Francesca6

    Dopo un inverno passato ad applicare l’olio cuticole sulle unghie delle mani, chissà che non riesca anche a fare un pediluvio con i fiocchi (di solito mi limito alla sola acqua).

    Reply
  3. CHIARA

    In inverno non sono molto attenta ai piedi,metto la crema ma non con costanza…lo so è sbagliatissimo!Poi quando è ora di mettere i sandali correre al riparo richiede sempre più tempo e fatica!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.