Ricostruzione unghie dei piedi in gel: quando farla, come e perchè

piedi secchi e ruvidi

Da diversi anni ormai le estetiste sono in grado di effettuare la ricostruzione in gel anche sulle unghie dei piedi. Questa tipologia di pedicure è sicuramente molto utile per tutte quelle ragazze che si vergognano ad indossare scarpe aperte, sandali e infradito perchè non pienamente soddisfatte dell’aspetto di questa parte del loro corpo.

Con questa guida andremo ad analizzare quando sia o meno il caso di effettuarla, quali prodotti è meglio preferire e quali caratteristiche deve avere una ricostruzione unghie dei piedi in gel per essere, non solo gradevole alla vista, ma anche duratura e brillante.  Continua la lettura per saperne di più!

Pagina Precedente1 di 2Prossima pagina


Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Scritto da Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance. Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Leggi tutti i posts di Francesca L.

4 Commenti su “Ricostruzione unghie dei piedi in gel: quando farla, come e perchè”

  1. interessante questo articolo, non ho mai fatto ricostruzioni neanche ai piedi, li curo molto io stessa. Ma vorrei sapere, pur non avendo questo problema, che prodotti antimicotici conosci e consigli tu che fai questo lavoro?

    1. Se il fungo ha già infettato l’unghia, in farmacia ci sono validissimi prodotti curativi, come Onilaq o altri. Per prevenire, invece, io uso l’olio essenziale di tea tree quando faccio i pediluvi. E’ un antimicotico naturale, e inoltre toglie anche i cattivi odori.

      1. come faccio io allora, uso il tea tree oil nei pediluvi, oppure a volte ne metto una goccia direttamente sulle unghie, però pensavo che magari esistevano altri antimicotici, grazie 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.