Pigmenti Essence: Blossom Dreams Iridescent Effect opinioni, swatches e recensione

Ciao a tutte! Aspettando i nuovi pigmenti Essence, che dovrebbero uscire in autunno, oggi vi parlo di quelli della limited edition Blossom Dreams. Ho acquistato sia quello Iridescent che quello Mirror.

Pigmenti Essence: Blossom Dreams Iridescent Effect opinioni, swatches e recensione

La prima volta ho provato a stenderlo con un pennello in spugna per evitare di spargere polverina ovunque, ma non funziona. La cosa migliore è stenderlo con le dita, come dicono le istruzioni.

Passaggi preliminari: applicare base e smalto (normali) e lasciare asciugare.

Applicazione pigmento: prelevare una piccola quantità di pigmento iridescente e strofinarlo sull’unghia con il dito (lo smalto deve essere perfettamente asciutto).

Ecco come appare lo smalto prima e dopo l’applicazione del pigmento iridescente (smalto Kiko Nail Lacquer 496 viola imperiale). L’effetto è difficilissimo da rendere bene in fotografia.

Attenzione: si deve assolutamente sigillare la nail art con il waterbased top coat della stessa linea, altrimenti lo smalto diventa sparkling (come si vede sulla mano sinistra, nella foto successiva). Sulle unghie della mano destra, ne ho applicato due passate sottili per essere sicura di proteggere il pigmento.

Successivamente, ho completato con uno stamping e paillette viola e applicato un top coat, per un effetto più brillante e una maggiore durata.

L’ho provato anche con un altro colore (Kiko Nail Lacquer 288 rosa fenicottero). L’ultima fotografia è stata realizzata con luce non diretta.

Per quanto riguarda il pigmento, nella confezione ce n’è poco, ma è sufficiente prelevarne solo una piccola quantità.

In merito al waterbased top coat si stende bene e si asciuga in fretta.

Per quanto riguarda la durata, la nail art è rimasta quasi perfetta, con l’iridescenza intatta, sino al sesto giorno (dopo tre giorni si intravedeva appena la punta dell’unghia su indice e pollice di entrambe le mani, al quinto sul medio della destra – assolutamente impercettibile per i profani).

Non ho testato la durata con il solo waterbased top coat, infatti, ho protetto la nail art anche con Ultra Gloss Nail Shine di Essence.

Si toglie con un normale levasmalto senza acetone.

Il prezzo è contenuto: ho acquistato il pigmento a 3,19 euro e il waterbased top coat a 2,89 euro. Trattandosi di una limited edition, ho visitato la profumeria più volte in attesa dell’uscita e in brevissimo tempo, entrambi i pigmenti sono andati a ruba. Non vedo l’ora di provare quelli della prossima collezione permanente!

Complessivamente, gli assegno una valutazione di 8,5/10 per il fatto che si deve obbligatoriamente utilizzare l’apposito top coat e che è una limited edition, risulta comunque molto facile da applicare.

Sono rimasta soddisfatta dal prodotto, infatti ho acquistato un’altra confezione di scorta, trovata per caso in un altro negozio.

Saluti, Francesca.

Hai provato un prodotto per unghie, uno smalto o un accessorio manicure e vuoi condividere con noi le tue opinioni? Inviaci la tua recensione! Tutte le informazioni in questa pagina.

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by francesca6

Da mangiatrice di unghie, con decennale esperienza, a nail art dipendente.

9 Commenti

Lascia il tuo commento
  1. Ho anch’io questi pigmenti ma faccio ancora pasticci nell’utilizzarli. Non ho mai provato a fissare la nail art anche con un top coat classico, devo provare! Grazie per la recensione e per i consigli!

    Vota questo commento
    • Con un top coat classico perde l’effetto specchio, sembra uno smalto con i brillantini, è bello lo stesso ma io ci sono rimasta male perché soddisfatta del passaggio senza top coat.

      Vota questo commento
  2. Io ho sia questi pigmenti che quelli mirror e mi piace molto l’effetto.Non ho mai avuto problemi ad utilizzare questi invece i mirror hanno una consistenza più grossa e per imparare ci ho messo di più.Non ho mai provato a fissare il tutto con un top coat normale…ci proverò

    Vota questo commento
    • Con quello mirror non riesco ancora ad ottenere un effetto a specchio, ma riproverò…
      Con il top coat normale, è come aver passato uno smalto con i glitter, molto brillanti. Sembra che il pigmento si frazioni, mandando la luce in direzioni diverse (lo so che dalla foto risulta difficile da vedere).

      Vota questo commento
  3. Vi seguo anche mentre sono in ferie e devo dire che è bello trovare sempre nuove recensioni e nuovi contributi! Hai delle unghie bellissime Francesca e sei molto brava con le nail art!

    Vota questo commento

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Unghia rotta: riparazione con smalto e bustina di té

Top Coat Essence Next Stop Summer: opinioni, recensione, swatches