Penna correggi smalto di P2: opinioni e recensione

Ragazze, come promesso in occasione della recensione di quella di Essence, ho voluto testare anche la penna correggi smalto di P2. Mi sarà piaciuta?

Penna correggi smalto di P2: opinioni e recensione

PACKAGING: esteticamente, ci perde in “pucciosità”, ma guadagna un aspetto più professionale, con il predominare del bianco madreperla ed il tappo affusolato.

Anche in questo caso, ha una punta bianca già inserita e tre punte di riserva, a disposizione all’altro capo della penna. La punta inserita risulta impregnata della giusta quantità di solvente.


Neppure come forma si rilevano differenze, invece il profumo è risultato chimico e sgradito alle mie narici, mentre ho letto commenti positivi in rete per cui vi consiglio di annusare prima, ma è un problema poco significativo perchè l’odore non rimane a lungo.

UTILIZZO: si rivela perfettamente efficace per rimuovere imprecisioni e sbavature nell’applicazione dello smalto. Può validamemte essere alternativa a quella di Essence anche per togliere segni da mobili o pareti.
Anche per questa penna, la punta è rifilabile facilmente per eliminare la parte impregnata di colore in modo da poter continuare a sfruttare tutta la punta possibile e, se si secca prima di aver esaurito le sue potenzialità, si può pucciare nel barattolino di solvente senza acetone di P2 per ricaricarla.

Assorbe il colore dello smalto per cui è fondamentale rifilare la punta sporca di colore, altrimenti rischiate di macchiare tutto.

L’ INCI è simile a quello di Essence (in foto ho attaccato l’etichetta con l’inci di Essence soora quello della penna di P2) che però sembra più strutturato, ho invece notato che è meno resistente di quella di Essence e si riduce sfilacciata come in foto, troppo presto.

Il PREZZO, sconti a parte, è inferiore (2,99€ contro 3,28€) rispetto quella di Essence e credo sia tra le più economiche sul mercato.

Considerazioni conclusive: promossa con 8,5 perchè Essence è più resistente.

Hai provato un prodotto per unghie, uno smalto o un accessorio manicure e vuoi condividere con noi le tue opinioni? Inviaci la tua recensione, potresti essere scelta per diventare testerTutte le informazioni in questa pagina.

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)


Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by Lulli

Appassionata di make-up e nails art perché amo i colori. Mamma di pupo
spettacolare, ma molto assorbente. Amo viaggiare, leggere, andare a teatro e a ballare (lontani ricordi ormai).

Commenta con Facebook (solo per utenti non registrati)


Nb: i commenti Facebook non concorrono al raggiungimento dei distintivi. Se sei registrata, commenta con il tuo profilo, trovi il modulo "regolare" scorrendo la pagina verso il basso.


8 Commenti

Lascia il tuo commento
  1. Sì, Chiara, questa svolge bene il suo lavoro, però ho notato che Essence dura di più, ma se rifili solo lievi imperfezioni non si notano differenze. Nel mio caso le avevo messe entrambe a dura prova ed Essence si impregna nella stessa misura di smalto e quindi va comunque rifilata, ma non si sfilaccia così. Considerato che questa è più economica, va comunque benissimo.

    Vota questo commento
  2. L’unica penna correggi smalto che abbia mai provato è quella di Essence e in effetti è molto resistente. Dopo la tua recensione non credo cambierò marchio, anche perché P2 non è vicinissimo da dove abito.

    Vota questo commento

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Loading…

China Glaze My Little Pony: nuova collezione di smalti ispirati al cartone animato

Smalti Essence autunno inverno 2017: tutti i prodotti unghie della nuova collezione permanente!