Olio essenziale di Lavanda: usi, proprietà e benefici

Olio essenziale di Lavanda: proprietà cosmetiche

Tutti conosciamo la lavanda: è un fiore violetto/ lilla, molto profumato e gradevole all’olfatto. L’olio essenziale di lavanda è un vero tesoro della natura, ricco di proprietà benefiche e salutari.

Presente in moltissimi deodoranti per la casa è impiegato anche nella formulazione di diversi cosmetici, in quanto ha proprietà lenitive, rilassanti e sebo regolatrici. Grazie anche all’azione anti batterica e antisettica può essere applicato tramite un bastoncino di cotone su comedoni, acne e brufoli per un’azione mirata anti imperfezioni.

Alcune fonti sembrano indicare che il nome ” Lavanda” derivi proprio dal fatto che un tempo era comune utilizzare gli estratti di questa pianta per profumare l’acqua per il bagno e rendere più gradevole l’atto di lavarsi.

lavanda

Proprietà per la salute:

L’olio essenziale di lavanda veniva usato in antichità nella produzione di un medicinale per curare le nausee e problemi intestinali. Oggi viene impiegato in moltissimi rimedi naturali in quanto ha proprietà rilassanti, cicatrizzanti, lenitive e lievemente analgesiche.

Olio essenziale di lavanda per il relax:

In virtù delle sue proprietà rilassanti e anti depressive, l’olio essenziale di lavanda è molto utile per effettuare massaggi all’insegna del relax e anche per alleviare lievi mal di testa causati dallo stress. E’ sufficiente lasciar cadere qualche goccia all’interno del palmo della mano e massaggiare le tempie con le dita eseguendo movimenti circolari per trovare subito sollievo.

In alternativa potete inumidire un fazzoletto di stoffa e annusarne l’essenza, oppure utilizzare un profumatore per ambienti a base di questo olio.

Infine, qualche goccia sulla federa del cuscino o sulle lenzuola concilierà il sonno ( molto utile anche per i bambini piccoli e i neonati).

Per l’igiene personale:

L’olio di lavanda può essere impiegato per la realizzazione pediluvi, bagni rilassanti e per la cura dei capelli.

La sua azione sebo regolatrice permette di ripristinare la salute e la bellezza della chioma, soprattutto in caso di cuoio capelluto grasso. E’ sufficiente aggiungere qualche goccia al vostro abituale shampoo o sceglierne uno naturale che contenga olio essenziale di lavanda.

Profumato e antibatterico è anche indicato per pediluvi in caso di piedi stanchi ed eccessiva sudorazione. Ovviamente può essere aggiunto all’acqua della vostra vasca da bagno per concedervi un momento di pausa e relax!

Vi ricordo che l’olio essenziale di lavanda potete trovarlo in vendita in tanti negozi specializzati in benessere e prodotti naturali e nelle erboristerie.

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance.
Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

smalti Faby

Smalti Faby: la nuova collezione Fabulous Collection

olio di monoi

Olio di monoi: per i capelli danneggiati