Nail art water marble: le 30 foto più belle + tutorial!

La water marble nail art è presente da moltissimo sulla rete e permette di creare unghie marmorizzate e striate facilmente.  E’ piuttosto semplice, anche se all’apparenza può sembrare complicato eseguirla, e l’effetto finale è davvero incredibile!

Water Marble Nail Art: istruzioni per l’uso

Come si fa la nail art water marble? Ecco i passaggi fondamentali:

1) Ricopri le cuticole e la zona dei polpastrelli usando del nastro adesivo oppure il Liquid Palisade in vendita da Sephora (liquido peel off per nail art di cui abbiamo parlato in questa pagina).

Non dimenticare di stendere sulle unghie una buona base protettiva per evitare macchie e ingiallimenti della superficie ungueale.

2) Prepara una bacinella di acqua e fai cadere delle gocce di smalto alternando i vari colori e creando dei cerchi concentrici velocemente.

3) Per creare le striature lavora più rapidamente possibile il colore sul pelo dell’acqua, trascinandolo  con uno stuzzicadenti o con il dotter e realizzando il motivo che più preferisci.

4) Immergi un’unghia alla volta, attendi qualche secondo e poi elimina con un bastoncino tutto lo smalto in eccesso dalla bacinella. Correggi eventuali sbavature ed effettua la stessa operazione su tutte le unghie.

5) Ti consiglio di guardare qualche tutorial online come, ad esempio, questo video di Mikeligna tratto da una puntata di Nail Lab.

6) Non dimenticare di attende che tutto sia perfettamente asciutto e di sigillare il tutto con una generosa passata di top coat.

Un consiglio: il finish lucido è quello che in molte preferiscono, ma prova anche un topper opaco per una nail art water marble dall’effetto satinato. Ultimamente va molto di moda!

Passa alla prossima pagina  per guadare 30 bellissime foto di water marble manicure!

Pagina Precedente1 di 2Prossima pagina

Ciao! Se vuoi restare in contatto con noi, seguici anche su Instagram =)



Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Scritto da Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance. Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Leggi tutti i posts di Francesca L.

10 Commenti su “Nail art water marble: le 30 foto più belle + tutorial!”

  1. L’effetto è davvero bello ma non sono il tipo da esperimenti simili con l’acqua!Poi non mi sembra così facile a dire il vero,almeno dai vari tutorial che si trovano su YouTube

  2. Io amo questo effetto e voglio assolutamente farlo, per questo avevo valutato l’acquisto del peel off, seguirò tutte queste belle indicazioni.

  3. Mi piace un sacco l’effetto marmorizzato ma, dopo tante volte che ho provato il metodo che spieghi nel post e non ero mai soddisfatta, ho adottato la tecnica marble direttamente sull’unghia o su una superficie di plastica creando una sorta di stiker da applicare poi sull’unghia!

  4. Francesca, scusami è consigliabile vero utilizzare la base di un colore sempre chiaro così non va ad alterare la colorazione della marble?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.