Macchie bianche sulle unghie: cosa sono e come curarle

Dopo aver visto insieme cause e rimedi dell’onicolisi, parliamo oggi di un problema comune in molte persone: la comparsa di macchie bianche sulle unghie. Questa alterazione del colore, detta anche leuconichia non è sempre sintomo di un disturbo relativo alla salute, può essere del tutto normale ed è stato riscontrato anche su soggetti perfettamente sani.

Quindi, non allarmatevi se ne notate qualcuna, l’importante è che non siano troppe e che non siano diffuse su tutte e dieci le dita.

Come sempre ci tengo a precisare che questo articolo è privo di valore medico, in caso di dubbi e di qualsiasi anomalia vi preoccupi rivolgetevi ad uno specialista e non assumete farmaci di vostra iniziativa!

Cause delle macchie bianche sulle unghie:

Le cause possono essere diverse. Tra le più comuni c’è la formazione di bolle durante la crescita dell’unghia che causa un colorito non uniforme e la comparsa di queste piccole chiazze bianche. A volte, pero’ ,dietro alla comparsa di quest’alterazione della pigmentazione può nascondersi una carenza di ferro o calcio oppure qualche disturbo del fegato.

macchie bianche unghie

In questo caso ve ne accorgerete in quanto le macchie bianche resteranno fisse e non avanzeranno verso l’alto durante la crescita dell’unghia. Se notate questa tipologia di anomalia, consultate un medico e fatevi prescrivere degli esami di controllo.

Rimedi per le macchie bianche sulle unghie

Se siamo di fronte ad una normale formazione di bolle d’aria durante la crescita e la cheratinizzazione dell’unghia è sufficiente idratare bene l’organismo bevendo almeno due litri di acqua al giorno e adottare un regime alimentare ricco di sali minerali, vitamine e amminoacidi essenziali.

Le unghie, come i capelli, riflettono molto lo stato di salute di una persona ed eventuali carenze nell’alimentazione.

Vi avevo fornito alcune indicazioni basilari sui cibi da consumare per rendere questa parte del corpo più sana e robusta in questo articolo.

cibi per unghie forti e sane

Se invece la causa fosse un po’ più seria sarà il vostro medico curante che provvederà a valutare, dopo una serie di esami del sangue e diagnostici, la giusta cura da adottare.

In caso di dubbi consultate uno specialista, mi raccomando, e non ricorrete a soluzioni casalinghe!

Fonte

Photo Credit by Mypersonaltrainer

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)


Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance.
Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Commenta con Facebook (solo per utenti non registrati)


Nb: i commenti Facebook non concorrono al raggiungimento dei distintivi. Se sei registrata, commenta con il tuo profilo, trovi il modulo "regolare" scorrendo la pagina verso il basso.


Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Loading…

unghie lunghe forti robuste

Creare un solvente per unghie idratante

nail art facili

Nail art facili, veloci, da realizzare in meno di 15 minuti!