Lampada per ricostruzione unghie: guida alla scelta

Avete appena finito il corso da onicotecniche e volete acquistare una lampada per ricostruzione unghie? Oppure siete autodidatte e non sapete bene come orientarvi nella scelta? In questo articolo cercherò di darvi qualche consiglio che spero possa esservi utile!

Quanti Watt per ricostruzione unghie in gel?

Come prima cosa occorre precisare che in commercio esistono diverse lampade per ricostruzione unghie in gel:  quella più indicata è il fornetto UV da 36 Watt, composto da 4 bulbi da 9W ciascuno oppure da 3 da 12.

Evitate di acquistare quelle mono bulbo in quanto non vanno bene per polimerizzare più dita alla volta, ma agiscono su un’unghia sola allungando i tempi di esposizione.

lampada ricostruzione unghie

Inoltre consiglio caldamente di acquistarne una con timer da 120 secondi: la maggior parte dei gel, infatti, va tenuta in lampada 2 minuti. In questo modo, al termine del tempo di posa, si spegnerà da sola, togliendovi il fastidio di cronometrare!

Ovviamente deve comunque essere presente l’interruttore manuale, soprattutto in caso usiate prodotti che richiedono un tempo maggiore di esposizione ( come alcuni semipermanenti).

Continua la lettura per scoprre dove comprare la lampada UV e i costi.

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)

Written by Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance.
Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

smalto piedi

Smalto unghie dei piedi: come si mette?

Tutorial Nail Art: Disegniamo un panda sulle unghie!