Fish pedicure: la pedicure a base di.. pesci!

By | Maggio 11, 2016
fish pedicure

In questo articolo voglio parlarvi di un trend asiatico che negli ultimi anni si è diffuso anche in Italia: la Fish Pedicure.

Questo particolarissimo trattamento si esegue immergendo i piedi in una vasca piena di Garra Rufa, piccoli pesciolini di acqua dolce particolarmente diffusi in Turchia, Iran, Siria e Giordania.

Ma come funziona questa singolare pedicure? Quali sono i benefici e le sue proprietà? Scopriamolo insieme!

Fish Pedicure: benefici e proprietà

I piccoli esemplari di pesciolini presenti nella vasca in cui si immergono i piedi, si nutrono della pelle secca rilasciando un enzima che favorisce la rigenerazione cutanea. Il risultato è una cute liscia e vellutata.

In più, liberando i pori ostruiti, i micromassaggi dei Garra Rufa favoriscono la circolazione sanguigna.

fish pedicure

La sensazione della Fish Pedicure è molto piacevole: sui piedi si avverte un solletichio che fa sorridere.
In alcuni centri estetici viene proposta anche la Fish manicure. 

Per quanto il trattamento sia piacevole e renda la pelle liscia e bellissima, la terapia dei Garra Rufa è sconsigliata a chi ha infezioni della pelle o una salute particolarmente precaria a causa della bassissima percentuale di possibilità di contrarre alcune patologie, come l’epatite.

Fish Pedicure dove farla in Italia:

Ci sono diversi centri in Italia dove è possibile sottoporsi alla Fish Pedicure e Manicure. Grazie ad una breve ricerca su internet ho trovato una vera e propria catena di saloni che la eseguono denominata Dottor Fish, se siete curiose trovate il loro sito web in questa pagina.

Oltre a questa insegna, questo trattamento viene proposto ai clienti anche in molte SPA e centri dedicati all’estetica. Vi consiglio comunque di prestare molta attenzione alla professionalità del personale addetto alla pedicure. Controllate sempre che si tratti di un centro autorizzato che rispetti gli standard di igiene e qualità dettati dal regolamento europeo.

Sperando di avervi incuriosite con questa nuova tecnica di bellezza, vi invito a dare uno sguardo a tutti gli altri articoli presenti nella categoria dedicata alla cura dei piedi e vi do appuntamento ai prossimi post. A presto!

Sei appassionata di bellezza a 360 gradi? Passa a trovarci su Consigli Per Tutti, il nuovo magazine dedicato alle donne e non solo!

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Author: Mariana L.

Appassionata di make up, sempre aggiornata sulle tendenze del mondo beauty ed esperta di rimedi e bellezza naturale. Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per andare a buttare la spazzatura!

8
Lascia un commento

avatar
7 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
8 Comment authors
francesca6IreneChiaraAdelaAishya Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Notifiche  
Notificami
Carmen
Member
Carmen

Wow non la sapevo questa cosa! Però resto fedele alle solite tecniche di pedicure e manicure xD

Lucia
Member
Lucia

Ma tu guarda! 😀 Voglio un acquario gigante pieno di questi pesci!

Francesca L.
Admin
Francesca L.

Anche io XD

Aishya
Member
Aishya

L’avevo letto anche io da qualche parte! Sicuramente simpatico come trattamento e sarei anche curiosa di provarlo!

Adela
Member
Adela

Mi fa un po’ impressione la cosa, ad essere sinceri

Chiara
Member
Chiara

Io la conoscevo!A Kos era pieno di queste SPA

Irene
Member
Irene

Io l’avevo fatta in Grecia ancora 4 anni fa quando da noi si conosceva poco e cmq non c’erano i centri per farla!a me era piaciuta tantissimo e i piedi dopo la seduta erano davvero più morbidi e senza pellicine varie!attenzione a chi soffre di solletico perchè ti fa morire!

Francesca6
Member
Francesca6

Mi viene da ridere solo al pensiero di mettere i miei piedi nelle mani di quei pesci: e se poi non riesco a stare ferma per il solletico? L’idea è senz’altro ecologica!