Deborah Gel Effect: opinioni, recensione, swatches del numero n.21

Ciao a tutte! Oggi vi parlo dello smalto Deborah Gel Effect n. 21, un rosa molto estivo quasi fluo adatto alla stagione.

Deborah Gel Effect: opinioni, recensione, swatches del numero n.21

Avevo avuto modo di provare questa linea di smalti grazie alla Mybeautybox, di cui ci ha parlato anche Francesca in un articolo, e nella box di febbraio c’era il numero 13: rosso fuoco.

Ma veniamo a noi…il PENNELLO si apre perfettamente e permette un’applicazione precisa del prodotto, è molto maneggevole.

La STESURA del prodotto non è stata difficile, è omogeneo, non stria e non crea accumuli di colore.

Il colore risulta pieno già alla prima passata infatti una è già sufficiente se si è di fretta, anche se io per abitudine ho il mio rituale: base, 2 passate di colore e top coat…

L’ASCIUGATURA è stata rapida, 5/10 al massimo e lo smalto era completamente asciutto, non ho usato nemmeno le gocce asciuga-smalto.

Il FINISH che vedete in foto è il risultato di 2 passate di colore senza top coat: acceso e brillante, che personalmente ho apprezzato anche nei giorni successivi in cui la brillantezza non è diminuita molto come invece accade talvolta.

Stavolta anzichè l’accent nail ho applicato sul pollice un adesivo Essence, da utilizzare sotto lo smalto per un effetto 3D…che non mi ha soddisfatta più di tanto.

La manicure mi è durata intatta 5 giorni poi ha iniziato a sbeccarsi e ho rimosso tutto.

A questo prodotto do un voto finale di 10/10: il finish è stupendo, e trovo che anche il rapporto qualità/prezzo sia buono, ve lo consiglio.

Hai provato un prodotto per unghie, uno smalto o un accessorio manicure e vuoi condividere con noi le tue opinioni? Inviaci la tua recensione, potresti essere scelta per diventare tester! Tutte le informazioni in questa pagina.

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by Chiara

Mamma e commercialista super impegnata ma sempre alla ricerca di novità nel mondo smalti e nail art: una passione nata tanto tempo fa.

10 Commenti

Lascia il tuo commento
  1. Rivedo con piacere questo bel colore, a me il verde oliva ha impiegato di più ad asciugarsi e il pennello non si apriva, ma si impregnava male quindi forse è stato per gli sbalzi termici che l’han reso più complicato da lavorare. Lo faccio riposare ancora e riprovo.

    Vota questo commento

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Smalti Mi-Ny estate 2017: collezione Be Fluo!

Smalti e make up Essence estate 2017: collezione I Want Candy