Perché usare la crema solare e come sceglierla

Guida alla scelta della crema solare

Tra pochi mesi arriverà la stagione più calda, ci si scopre, si viaggia, si va in piscina, si va al mare o in montagna… e si prende il sole!

Questo articolo vuole essere una guida utile sull’utilizzo della crema solare: perché usarla e come sceglierla.

Perché usare la crema solare

Esponendosi al sole senza protezione non si rischiano solo antipatiche e antiestetiche scottature. Gli UVB sono gli stessi responsabili dei colpi di sole, mentre Gli UVA generano radicali liberi e favoriscono la comparsa delle rughe. Gli IR (infrarossi) penetrano nello strato più profondo della cute disidratandola e contribuendo all’invecchiamento precoce.

L’SFP ( fattore di protezione solare) del prodotto rallenterà la vostra abbronzatura (generata dagli UV, quali UVA e UVB). E’ vero, ma, oltre a proteggere la pelle in maniera ottimale, consente un colorito più duraturo. Un aspetto bronzeo acquisito senza le dovute precauzioni inizierà a spellare nel giro di pochi giorni.

Come scegliere la crema solare

Il fattore di protezione della crema solare deve essere scelto in base alla propria carnagione.

Per una pelle molto scura si consiglia un SPF compreso tra 4 e 6, se avete una pelle scura tra 8 e 10, se media tra 15 e 20. Se avete una cute chiara il fattore di protezione del vostro solare dovrà essere almeno 25, se molto chiara tra 30 e 50. Su pelli particolarmente chiare e sensibili e sui bambini piccoli l’SPF dovrà essere 50+.

crema solare

Se avete qualche dubbio sulla scelta della vostra crema solare, rivolgetevi all’esperta del punto vendita. Per pelli particolarmente problematiche, si consiglia l’acquisto in farmacia.

Consigli utili per l’abbronzatura sicura

Non abbandonate mai la protezione solare! Se nel corso della vacanza ritenete di non aver più bisogno dell’SPF utilizzato durante le prime esposizioni, acquistatene una con protezione più bassa.

Se preferite un olio abbronzante per intensificare l’abbronzatura, sceglietelo con l’SPF adatto. Sulle pelli chiare, meglio usarlo dopo aver acquisito un po’ di colore. Inoltre, state sempre attente agli INCI optando per un prodotto naturale.

olio solare

Non provate a sostituire la crema solare con BB cream o altri cosmetici contenenti SPF! Quello contenuto in questi prodotti non offre una protezione completa; nel 99,9% dei casi ripara dai raggi UVA, ma non dagli UVB.

Sperando di esservi stata utile, vi do appuntamento al prossimo articolo.

Buona lettura a tutte!

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by Mariana L.

Appassionata di make up, sempre aggiornata sulle tendenze del mondo beauty ed esperta di rimedi e bellezza naturale.
Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per andare a buttare la spazzatura!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

Catrice Cometics: la nuova collezione Haute Future

ricostruzione opacizzare unghie gel

Perchè la ricostruzione unghie dura poco o si stacca?