Come scegliere lo smalto in base al colore della tua pelle

By | 6 Settembre 2019

Molte non ci fanno caso, ma non tutti i colori di smalto vanno bene su tutti gli incarnati. Anzi. Alcune volte se sbagliamo la tonalità o il sottotono si creano anti estetici effetti ottici come, ad esempio, pelle troppo gialla, cuticole che appaiono scure, tendenza al grigiore. Ma non ti preoccupare: oggi ti spiegherò come scegliere lo smalto in base al tuo colorito!

Colore e sottotono: importante capire la differenza

Come avevo detto nell’articolo dedicato agli smalti Nude, non è tanto importante il colore della pelle di per sè, ma il suo sottotono, caldo o freddo.

Puoi infatti essere scura, ma avere un sottotono freddo, così come una persona con la pelle chiara può avere un incarnato caldo. E così come è importante scegliere il giusto make up, anche lo smalto dovrebbe essere in accordo con questa caratteristica.

Quali sono, quindi, gli smalti più adatti ai due tipi di sottotono? Vediamolo insieme!

Gli smalti indicati per le pelli fredde

Per evitare che le cuticole e le mani sembrino tendenti al grigio, eccessivamente pallide o giallastre, è meglio scegliere una tonalità di smalto ideale per i sottotoni freddi.

Potrai sbizzarrirti in vari modi: blu, tutte le tonalità pastello, bianco, grigio, colori freddi come l’azzurro o il viola lilla e i nude rosati. Vanno bene anche i beige, ma devono essere “raffreddati” da una goccia di blu.

Non dimentichiamo, inoltre, il nero puro e il rosso, meglio se non troppo caldo. Quindi evita di scegliere tonalità aranciate, ma concentrati su quelle più scure.

Smalti indicati per le pelli calde

Viceversa, le pelli calde, rischiano di sembrare annerite o di perdere luminosità. I colori indicati sono tutti quelli che appartengono allo spettro degli arancioni, i marroni, i beige rosati e il corallo.

Per quanto riguarda il rosso, è meglio optare per una nuance aranciata. I nude ideali sono tutti quelli rosati come il cipria o il pesca.

Molto belli anche i verdi scuri e intensi come il verde bosco, il teal, il verde bottiglia e foglia. Sì ai rossi carichi, intensi, che virano verso l’arancio o il fucsia.

Evita, invece, il bianco, il nero, i colori troppo freddi e i pastello perchè creano un brutto effetto ottico.

Ovviamente questi sono solamente dei consigli, io stessa a volte non mi pongo questo problema. Ma dato che ho un sottotono essenzialmente caldo, cerco di non acquistare smalti che contengano del bianco, con finish pastello oppure dei nude troppo lontani dalla mia carnagione.

Questo è il mio punto di vista, ma il tuo qual è? Ti poni questo problema oppure no? Aspetto i tuoi commenti per parlarne insieme!

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Author: Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance. Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

4 Commenti su “Come scegliere lo smalto in base al colore della tua pelle

  1. G.

    molto interessante Francesca, io ancora non ho capito il mio sottotono, forse neutro-freddo o neutro-caldo… secondo te io che sottotono ho? tu riesci a capirlo dalle tante foto che hai visto?

    Reply
  2. Francesca6

    Molto interessante, non ci avevo mai fatto caso. Può dipendere anche dall’abbronzatura? Perché d’inverno mi vedo con certi colori e d’estate con altri.

    Reply
    1. G.

      no, il sottotono è unico dalla nascita, non cambia né con l’abbronzatura, né con altro, questo te lo posso assicurare, però non è sempre facile individuarlo perché ci sono delle stagioni più neutre, quindi potrebbe essere un neutro-freddo o neutro-caldo, con alcune persone invece è più netto

      Reply
  3. Chiara

    Sto cercando di capire il mio “sottotono”…nel frattempo metto un pò tutti i colori!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.