Come rinforzare le unghie naturalmente? Con l’aglio!

Immagino che il titolo ti abbia lasciata perplessa: davvero si possono rinforzare le unghie naturalmente con l’aglio? La risposta è sì!

Devo dirti che all’inizio ero rimasta molto basita anche io, quando ho letto di questo rimedio ecobio proveniente dalla Repubblica Dominicana ho strabuzzato gli occhi perchè davvero è inusuale.

Tuttavia questo ortaggio, dall’odorino non certo gradevole, oltre ad essere un vero toccasana per la salute (soprattutto in caso di ipertersione) sembra essere anche un valido alleato per sconfiggere la fragilità ungueale. Ti ho messo un po’ di curiosità? Allora prosegui la lettura!

rinforzare unghie naturalmenteSconfiggere le unghie fragili e deboli? Prova l’aglio!

Uno dei metodi consigliati per poter usufruire a pieno delle proprietà antiossidanti, rinforzanti e antimicotiche dell’aglio è tagliuzzarne finemente alcuni pezzi e aggiungerli alla base o allo smalto per unghie.

L’odore non sarà certo tra i migliori, considerando anche che si andrà ad unire a quello del prodotto per nail care, se proprio non vuoi uscire di casa con le mani impregnate di questo aroma, aggiungilo al tuo rinforzante unghie fai da te (la ricetta la trovi qui, si apre in una nuova scheda) a base di oleolito di limone.

Un’alternativa potrebbe essere quella di strofinarne uno spicchio direttamente sulla superficie ungueale struccata prima di andare a dormire oppure durante una giornata in cui non è previsto che tu esca.

L’aglio per le unghie: perchè è efficace?

Se ti stai chiedendo come mai l’aglio è adatto a rinforzare le unghie in maniera naturale la risposta è semplice: prima di tutto è un potente antimicotico e anti infiammatorio messo a disposizione dalla nostra Amica Terra ed è quindi un prezioso alleato per la bellezza e il benessere di tutto il corpo.

Inoltre ha un’azione antiossidante e ed è molto ricco di calcio, ferro, sodio, potassio e vitamine A e C. Insomma, è una vera panacea e, consumato regolarmente, non solo sarà un amico della tua manicure, ma ti aiuterà anche a prevenire problemi legati ai piccoli fastidi invernali, al colesterolo in eccesso e all’ipertensione.

Conoscevi questo singolare e curioso metodo per rafforzare le unghie? Scopri tutti gli altri rimedi naturali recandoti in questa sezione e vedrai che essere bella in maniera totalmente green è molto più semplice di quello che pensi!

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance.
Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

7 Commenti

Lascia il tuo commento
  1. Questo metodo non mi è nuovo,l’ho anche utilizzato per un po’ poi mi dava troppo fastidio l’odore di aglio che secondo me non spariva anche se gli altri mi dicevano di non sentirlo

    Vota questo commento
  2. Consapevole del fatto che l’aglio può anche essere considerato miracoloso, preferisco le unghie deboli: lavorando a contatto con il pubblico, non posso certo permettermelo. Pure il tea tree oil è antimicotico… non è che potrebbe funzionare anche quello?

    Vota questo commento
  3. Questo è sicuramente l’unico rimedio che non ho ancora avuto cuore (o fegato) di provare, ma le ho perennemente sfaldate per cui prima o poi “allontanerò i vampiri” anch’io.

    Vota questo commento

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Smalti A England: opinioni e swatches di “Captive goddess”

Levasmalto con Olio di Mandorle Bottega Verde: opinioni, recensione