Come rinforzare le unghie fragili

Olio di mandorle dolci

Rimedi naturali per unghie fragili: l’olio di mandorle dolci

In una scala da 1 a 10, quanto ci piace mettere in evidenza le nostre unghie? Credo che il massimo sia stato sforato e superato più che abbondantemente, e non basterebbe neanche arrivare ad 1.000.000 per esprimere il nostro giudizio!

A conferma di questo infatti, ogni giorno realizziamo sulle unghie svariate tecniche e nail art , che ci permettono di renderle bellissime e di sfoggiare manicure favolose (senza ovviamente mancare a volte di piccoli “incidenti di percorso”!).

C’è però un fattore molto importante da tenere in conto, ma che spesso non si sa o non ci si pone l’attenzione dovuta: le stesse manicure da sogno che tanto adoriamo, per le nostre care unghiette, in certi casi, possono diventare invece un vero incubo!

L’uso assiduo di strumenti o prodotti poco indicati, come le limette in acciaio, nonché l’errata limatura fatta in più versi anziché uno solo, con il tempo, potrebbero infatti portare le unghie a indebolirsi e a sfaldarsi.

Servirebbe perciò, come si dice, qualcosa di “dolce” sulle nostre unghie, così da darle una nuova carica di energia e rinforzarle (d’altronde si sa che un pizzico di “zucchero” aggiusta tutto!) e sarebbe meglio che fosse qualcosa di origine naturale.

Esiste un qualcosa del genere? Sì certo, l’olio di mandorle dolci! Questo ingrediente è già un toccasana per altre problematiche, ad esempio la secchezza dei capelli, in quanto li nutre e li idrata, ridandogli nuova luce, elasticità e vitalità; anche nel caso delle unghie, dal momento che sono fatte di cheratina, l’olio di mandorle dolci può essere un valido aiuto quando si presentano fragili.

—–> Consigliato:  Olio di Mandorle Dolci Puro 500 ml Naissance, Vegan, No OGM, 8,99€ su Amazon. Clicca qui per vederlo.

 

Come si usa l’olio di mandorle per le unghie?

L’olio di mandorle dolci può essere impiegato in tre diversi modi:

1- Puro: per un’azione ” d’urto” contro le unghie fragili, potete metterne un paio di gocce direttamente sulla mano e massaggiare l‘olio di mandorle dolci con movimenti circolari delle dita direttamente sul letto ungueale, sino a completo assorbimento.

2- Mix con crema idratante: potete anche mischiare alcune gocce di olio di mandorle dolci nella vostra abituale crema mani e applicarla con un leggero massaggio sino alle unghie, coprendo tutto con un paio di guanti di cotone e lasciando agire per una decina di minuti. Con questo veloce e semplice impacco avrete nutrito non solo la pelle, ma anche la zona cuticole e sarete pronte per procedere con la vostra manicure una volta che la crema idratante è stata completamente assorbita.

3- Maniluvio: infine potete anche diluirlo in una ciotola con tre dita d’acqua, insieme a del succo di limone, e mettere a bagno la punta delle dita per qualche minuto: ne otterrete un effetto idratante, ma anche anti-giallo, in quanto l’agrume ha delle forti proprietà sbiancanti.

Inoltre, se vi mangiate le unghie oppure avete il problema delle ” pellicine secche”, l’olio di mandorle dolci è un ottimo alleato, in quanto idrata, ha un’azione lenitiva e toglie i rossori.

—–> Consigliato:  Olio di Mandorle Dolci Puro 500 ml Naissance, Vegan, No OGM, 8,99€ su Amazon. Clicca qui per vederlo.

Nel frattempo vi invito a leggere tutti gli altri post della categoria “ABC delle unghie” e a diventare fan della pagina Facebook collegata al nostro sito, per non perdere nemmeno un aggiornamento!

Buon proseguimento!

Ciao! Se vuoi restare in contatto con noi, seguici anche su Instagram =)

This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

Log in as an administrator and view the Instagram Feed settings page for more details.



Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Scritto da Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance. Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Leggi tutti i posts di Francesca L.

11 Commenti su “Come rinforzare le unghie fragili”

    1. Aspettiamo la recensione. La mia in realtà non è una recensione del marchio, infatti non l’ho citato, ma solo un consiglio su come rinforzare le unghie. Della marca in questione ne avevo parlato sul mio vecchio blog =)

  1. Olio di Mandorle Dolci testato! Lo applico più volte al giorno (quando posso) direttamente sulle unghie con un cotton fioc come se stessi applicando lo smalto. Sfrego le unghie fra loro e poi massaggio con movimenti circolari sino a completo assorbimento. Spingo poi le cuticole con il bastoncino di legno. Lascio le unghie quasi sempre al naturale applico lo smalto trasparente e lo levo sempre con il solvente senza acetone. Ogni tanto lo smalto colorato.Naturalmente per i mestieri di casa indosso sempre i guanti. La sera applico l’olio sulle unghie, massaggio e vado a dormire. Risultato: Unghie forti e più lunghe, lucide e bianche, mani pazzesche con un ingrediente al 100% naturale. Consiglio l’Olio di Mandorle Dolci de I Provenzali flacone da 250ml totalmente naturale e spremuto a freddo. Provatelo!

  2. Sorry, precisazione. Ho riempito un flaconcino dello smalto (ben pulito e ben lavato) di olio di mandorle dolci, il cotton fioc assorbirebbe troppo olio! Insomma si rinforzerebbe lui (giammai!!!) e non le mie unghie!

  3. Ultimamente sto usando l’olio di Argan per i capelli, il corpo e anche le mie unghie sono un pò più forti che con l’olio di mandorle dolci.

      1. E’ vero anche alcune mie amiche si trovano meglio con l’olio di mandorle dolci. Certo è soggettivo proprio perchè ognuna di noi ha unghie differenti quindi ognuna ha il rimedio che più la soddisfa. Ciao Francesca L. !

  4. Io lo sto usando da qualche settimana… Mi viene più facile mettere alcune gocce in un dischetto di cotone perché mettendolo direttamente nelle unghia, combino un pasticcio… Ungo tutta la bottoglia. Cmq sembra funzionare. Di recente non sto mettendo neache smalto curativo altrimenti non assorbirebbe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.