Come rimuovere lo smalto semipermante: tutorial in compagnia di Pics Nails

Vi ricordate il tutorial sull’applicazione dello smalto semipermanente che vi avevo pubblicato grazie alla gentile collaborazione con Pics Nails? (se ve lo siete persi lo trovate QUI). Oggi vi propongo un nuovo articolo, questa volta dedicato alla rimozione!

Come prima cosa ci tenevo a precisare che il colore è rimasto inalterato e brillante per 12 giorni e l’ho rimosso unicamente a causa della ricrescita molto importante delle mie unghie e perchè dovevo preparare la nail art per il contest Formula X, altrimenti avrei potuto tenerlo tranquillamente ancora per qualche giorno.

rimuovere semipermanente

Come si rimuove lo smalto semipermanente: tutorial

Ognuno utilizza il suo metodo per rimuovere lo smalto semipermanente, io personalmente ho deciso di utilizzare il metodo del ” cartoccio” in quanto sono provvisoriamente sprovvista degli appositi ditali per immergere le dita nel liquido di rimozione.

Ecco cosa serve:

  • Remover Pics Nails
  • Dischetti di ovatta (quelli per togliere il trucco vanno benissimo)
  • Bastoncino di legno di arancio
  • Carta stagnola
  • Mattoncino per unghie (buffer)

Procedimento per rimuovere il semipermanente

1) Con il mattoncino per unghie o con una lima a grana molto fine opacizzate l’unghia colorata in modo da rimuovere lo strato di sigillante. Questa operazione è molto importante in quanto, se non correttamente eseguita, rischiate che il solvente non penetri nel prodotto e che la rimozioni risulti davvero difficoltosa.

2) Quando l’unghia sarà completamente opaca tagliate in 4 il dischetto di ovatta e impregnatelo di Remover poggiandolo sulla superficie ungueale e avvolgendo le dita nella carta stagnola.

Tenete in posa una decina di minuti.

rimuovere semipermanente

3) Rimuovete la carta stagnola, noterete che il prodotto inizia a sollevarsi da solo.  Il Remover di Pics Nails è appositamente studiato per gli smalti semipermanenti soak off e consente di agire velocemente senza danneggiare la pelle.

A questo punto non resterà che sollevare il colore rimuovendolo con l’aiuto del bastoncino in legno di arancio.

rimuovere semipermanente

Consiglio: Se notate che in alcuni punti lo smalto non si solleva facilmente, non insistete, piuttosto tenete ancora in posa il cotone con il Remover per qualche minuto. 

Approfondisci con: Perchè la ricostruzione unghie dura poco o si stacca?

Cosa fare dopo la rimozione

E’ inutile che vi menta, dopo la rimozione dello smalto semi permanente le unghie potrebbero apparire un po’ ruvide e non levigate, forse lievemente indebolite.

Dopo aver tolto ogni traccia di colore, il mio consiglio è quello di levigare la superficie con un buffer o una lima 6 fasi e applicare una base rinforzante. Indispensabile anche massaggiare dell’olio per cuticole in quanto il solvente potrebbe seccarle e uno strato di crema idratante su tutta la mano.

L’alternativa è procedere con una nuova applicazione, avendo cura comunque di passare il buffer, la lima di preparazione e il Cleaner.

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance.
Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Commenta con Facebook (solo per utenti non registrati)


Nb: i commenti Facebook non concorrono al raggiungimento dei distintivi. Se sei registrata, commenta con il tuo profilo, trovi il modulo "regolare" scorrendo la pagina verso il basso.


Un Commento

Lascia il tuo commento
  1. Molto bello il colore, e conosco bene la linea dei prodotti e il sito, forniscono anche dei manali su varie nail art o comunque consigli sulla manicure… mi fa piacere che ti sei trovata bene, hanno dei bei prodotti non ho ancora comprato niente ma mi farebbe piacere provarli, ora ancora di più.

    Vota questo commento

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Loading…

Smalti Formula X: swatches e recensione

collistar magica sfumatura

Magica Sfumatura “effetto shatush” Collistar