Come rimuovere facilmente gli smalti con glitter

Come rimuovere gli smalti con glitter in pochissimo tempo

Avete problemi con la rimozione degli smalti con glitter oppure dai colori molto carichi?

Provate con la tecnica della carta stagnola, verranno via in pochissimo tempo e non vi ritroverete con le mani piene di pagliuzze!

Questa modalità è molto utile anche in caso di colori molto forti, come il rosso, il verde e il blu elettrico che fanno dannare non poco le ragazze al momento di toglierli!

Vi ricordate la border manicure con i glitter bianchi che avevo realizzato?

Ora vi mostro come l’ho tolta in pochissimo tempo ( devo dire che mi è dispiaciuto moltissimo rimuoverla NDR)

rimuovere glitter

Ecco cosa vi serve per rimuovere gli smalti con glitter in maniera semplice e rapida:

  • Due o tre dischetti levatrucco
  • Solvente, possibilmente senza acetone ( io uso Essence Nail Art Remover Ultra)
  • Alcuni pezzi di carta stagnola

Rimuovere gli smalti con glitter

Leggi approfondimento: Solvente per unghie: quale scegliere?

Procedimento:

1) Bagnate il dischetto leva trucco nel solvente e tagliatelo in 5 pezzi da poggiare ognuno su un’unghia e avvolgete nella carta stagnola, chiudendola bene in modo che tutto il polpastrello venga avvolto.

Rimuovere gli smalti con glitter

 2) Aspettate un minuto, al massimo due, e strofinate leggermente il cotone contro la vostra superficie dell’unghia. A questo punto tirate via la carta stagnola portandovi dietro anche il pezzo di dischetto leva trucco.

In questo modo tutto il colore e i relativi glitter verranno via facilmente, senza sporcarvi tutte le mani e senza dover strofinare troppo! Se fosse rimasto qualche residuo potete ovviamente toglierlo con un po’ di solvente e vedrete che le vostre unghie torneranno come nuove senza residui brillanti per tutta la mano! Avete visto come è semplice rimuovere gli smalti con glitter o dai colori molto accesi in pochissimo tempo?

Rimuovere gli smalti con glitter

In alternativa per rimuovere gli smalti con glitter o dai colori molto forti in poco tempo, potete usare questa base di cui vi ho parlato qui che funziona in modalità peel off. Oggi sono andata a controllare da Oviesse se ce l’avessero ancora, ho fatto fatica a trovarla.

Vi invito a navigare tra le varie sezioni del blog per trovare tanti altri consigli utili per tutte le amanti dello smalto e per chi vuole imparare a curare correttamente le proprie unghie. E ricordatevi di passare dalla Pagina Facebook, per non perdere nemmeno un aggiornamento da parte di Nail Art & Unghie.

A presto!

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance.
Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Un Commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

Nail Lab

Tutorial Nail Art Mikeligna: come usare il dotter

Olio di mandorle dolci

Come rinforzare le unghie fragili