Come applicare e scegliere il mascara

Mascara: Come si applica e quanti tipi ne esistono

Ciao a tutte e benvenute nel nuovo articolo dedicato al trucco occhi!

Oggi parleremo di un cosmetico indispensabile, che non deve  mai mancare nel beauty di ogni donna: il mascara, un prodotto che, applicato sulle ciglia, regala al nostro sguardo un tocco di femminilità e sensualità in più.

Una delle sue caratteristiche principali è quella di uniformare il colore delle ciglia. Tutte noi, infatti, abbiamo le punte più chiare, sul biondo, anche se siamo more o castane.

Col mascara le renderemo di un unico colore e, a seconda delle esigenze, le renderemo più curve, lunghe o folte scegliendo tra le varie formule in commercio quale sia adatta meglio a noi.

Principali tipologie:

Come tutti i prodotti di make up occhi, anche il mascara è venduto in diverse tipologie, ognuna con uno scopo e un effetto finale diverso. Le principali sono: allungante, volumizzante e incurvante.

Allungante: serve ad allungare le ciglia corte.

mascara allungante

Volumizzante: dona maggiore volume a ciglia rade e sottili.

Mascara Volumizzante

Incurvante: indispensabile a chi ha ciglia dritte, caratteristica comune a chi ha i capelli lisci. Per una maggiore incurvatura e una “piega” a lunga durata, si consiglia di utilizzare un piegaciglia prima dell’applicazione del mascara.

mascara incurvante

Altri tipi:

Oltre alle 3 citate sopra esistono molti altri tipi di mascara adatti a varie esigenze: si trovano in vendita nella maggior parte delle profumerie, non resta che scegliere quello più adatto a voi!

Waterproof: resistente alle lacrime, al sudore e all’acqua.

Colorato: ha colori inusuali rispetto al classico nero o marrone. Adatto a chi ama un make up originale e trasgressivo. In genere queste tipologie di mascara non hanno nessuna formula e vanno applicati dopo un mascara nero, solitamente sulla punta delle ciglia.

mascara colorato

Incolore: adatto a chi vuole solo “pettinare” le ciglia senza colorarle.

mascara incolore

Base: E’ una sorta di mascara bianco che va applicato prima del “top coat”, ovvero il mascara vero e proprio. La sua funzione varia a seconda delle case produttrici; può essere o idratante/rinforzante, allungante e/o volumizzante.

base mascara

Inoltre, in commercio esistono mascara che combinano più di una caratteristica insieme (es. Waterproof e Volumizzante).

Come si applica

L’applicazione del mascara è relativamente semplice. Si applica dall’attaccatura delle ciglia, fino alle punte con movimenti a zigzag stando attente a non sporcarci le palpebre.

Mi raccomando, fate attenzione e controllate che non ci sia un eccesso di prodotto sullo scovolino, per evitare antiestetici grumi e sbavature indesiderate.

applicazione mascara

In commercio, da qualche tempo, esistono dei mascara con vibrazione, che eseguono automaticamente il movimento, semplificando l’operazione.

mascara vibrazione

Se ci piace l’effetto, possiamo applicarlo anche sulle ciglia inferiori, ma senza esagerare.

Spero che questa guida all’applicazione e alla scelta del mascara possa avervi aiutato un po’. Io vi invito a navigare tra i vari articoli che troverete all’interno della sezione bellezza  per scoprire tante altre lezioni e consigli utili dedicati al trucco e al beauty!

Buon make up a tutte!

Vota questo articolo, spero ti sia piaciuto =)

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Written by Mariana L.

Appassionata di make up, sempre aggiornata sulle tendenze del mondo beauty ed esperta di rimedi e bellezza naturale.
Non esce mai di casa senza trucco, nemmeno per andare a buttare la spazzatura!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

peli sulle mani donna

Peli sulle dita delle mani: come eliminarli?

Nail Lab: Tutte le foto delle nail art di Mikeligna