Prodotti asciuga smalto: tutto sulle goccine!

Una volta le manicuriste più esperte e appassionate usavano la lampada per far asciugare in fretta lo smalto. Al giorno d’oggi, invece, esistono le famose “goccine” che vengono ampiamente pubblicizzate, utilizzate e che sono ormai diffusissime in tutte le profumerie e i punti vendita con reparto cosmetico.

Ma funzionano davvero? Quali marchi le vendono? Quanto costano? Queste e altre risposte in questa panoramica sui prodotti asciuga smalto!

Goccine asciuga smalto: funzionano davvero?

Vi parlo della mia personale esperienza: io ne ho provate ben 3 prima di trovare le goccine asciuga smalto più adatte alle mie esigenze. Ebbene, le uniche hanno soddisfatto pienamente sono quelle di Pupa Milano.

Ci tengo a precisare che non fanno miracoli: se pensate di applicarle e dopo due secondi usare le mani tranquillamente, beh, vi sbagliate!

I prodotti di questo tipo servono per accelerare l’asciugatura e ridurre l’ attesa, ma comunque è necessario aspettare un minuto per far seccare lo smalto in superficie e circa 2/3 per asciugarlo del tutto. I tempi possono variare a seconda della complessità della nail art e di quanti strati di colore avete applicato.

Dato che sono molto lucidanti, vanno anche bene per dare un tocco di brillantezza in più alla manicure evitando di passare subito il top coat con il rischio di portare via il colore ancora fresco.

Come si usano le goccine asciuga smalto?

Usarle è davvero molto semplice: dopo aver steso lo smalto è sufficiente far cadere un paio di gocce sull’unghia (non di più, mi raccomando) utilizzando l’apposito contagocce incorporato nella confezione.

Come sottolineavo prima non aspettatevi che il colore sia immediatamente secco: dovrete attendere un po’!

Asciuga smalto: panoramica delle proposte in commercio

Se il costo delle Fast Dry Drop di Pupa vi sembra eccessivo, esistono in commercio molte altre proposte low cost, con cui non mi sono trovata malissimo: quelle di Kiko e quelle di Essence.

Le Gocce Asciuga Smalto di Kiko costano 6,90 euro, quindi non c’è moltissima differenza con quelle di Pupa Milano, ma spesso sono disponibili on line e nei punti vendita fisici a prezzo scontato.

Quelle di Essence, invece, le ho viste a meno di 3 euro, un buon compromesso per la gioia del nostro portafogli!

Un po’ più cari quelli di Sephora, Mavala e Bottega Verde che rispettivamente costano: 9,50, 10 e 10,99 euro, ma che è possibile acquistare nei periodi di saldo a prezzo notevolmente ridotto.

Goccine asciuga smalto fai da te: la ricetta di CarlitaDolce

Molto spesso questi prodotti contengono una quantità molto elevata di siliconi, caratteristica che di certo non piacerà alle amanti della cosmesi e del make up ecobio.

Quindi, come poter ovviare a questo problema? Molto semplice, ce lo spiega la seguitissima CarlitaDolce che le ha create in casa con ingredienti naturali e senza ricorrere all’utilizzo di componenti potenzialmente dannosi per la salute di mani e unghie.

Se siete curiose di vedere il suo tutorial con ricetta, visionate il primo video contenuto nell’articolo e potrete asciugare lo smalto più in fretta senza derivati siliconici!

Spero con questa piccola guida di avervi dato qualche nozione in più sull’uso, sui costi e sul funzionamento di questi prodotti asciuga smalto che ormai sono disponibili in diversi prezzi e formati.

Voi usate le goccine asciugasmalto o altri prodotti simili? Come vi trovate? Ditecelo in un commento!

Scritto da Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance. Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

Leggi tutti gli articoli di Francesca L.

20 Commenti su “Prodotti asciuga smalto: tutto sulle goccine!”

      1. Grazie Francesca, amo scrivere recensioni e infatti avrai visto che partecipo ad altri siti dove trattano anche make up bio, ma ora vorei ridedicarmi a questo sito che ho subito amato tantissimo e che ora mi permetterà di contribuire anche con le recensioni. Mi sono sbizzarrita con vari smalti per me nuovi che non vedo l’ora di divulgarli. Di Mavadry ne ho presi due da Unix perchè se durano come il Colorfix sto a posto un anno.

        1. Non vedo l’ora di leggere i tuoi contributi allora. Mi sembrava un’idea simpatica inserire qui le vostre opinioni, perchè possono aiutare nella scelta tantissime ragazze come te, me! Anche io a volte mi trovo indecisa su cosa comprare =)

  1. Io ho provato quelle di pupa e fanno il loro lavoro e poi ho usato essence che sta volta mi ha deluso le unghie restano untissime e non si asciugano tanto in fretta è ancora nell armadietto e mi sa ci resterà

  2. Carlita mi rifiuto pure di leggerla o vederla.. Terribile!! di queste goccine ho preso le BV ma non le uso mai perché uso sempre smalti che si asciugano in fretta ma ho sentito parlare bene anche dei prodotti che consigli tu..

  3. Mi interessa molto questo argomento. Per ora uso il top Mavadry che ci avevi consigliato tu. In passato ho usato lo spray P2 , ma non mi piaceva che fosse uno spray per cui mi sono utili questi suggerimenti.

  4. Ogni volta mi dico di provarle e ogni volta rimando. Pure ieri le ho guardate sullo stand di Essence (grazie, Chiara, ne terrò conto) e poi ho acquistato altri tre prodotti, per scoprire alla cassa che me li hanno pure scontati del 30%

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.