Come far crescere le unghie lunghe? 5 consigli utilissimi!

unghie-lunghe-300x300

Le tue unghie si spezzano con troppa facilità e non riesci a farle crescere come vorresti? In questo articolo troverai 5 consigli per far crescere le unghie lunghe, sane e bellissime! Bastano solo pochi minuti al giorno e un po’ di attenzione ad alcuni particolari per ottenere subito i primi risultati e sfoggiare finalmente la manicure che hai sempre desiderato.

1) Smetti di mangiare le unghie!

Il primo passo da compiere per far crescere le unghie lunghe e sane è sicuramente smettere di mangiarle! Esistono in commercio diversi smalti amari che puoi acquistare per dire addio a questa cattiva abitudine.
Se proprio non riesci a smettere prova a seguire i suggerimenti presenti in questo articolo e vedrai che sarà più facile ottenere i primi miglioramenti!

nail art

2) Per unghie lunghe e sane nutrile e coccolale!

Se hai le unghie che tendono a spezzarsi oppure sono troppo molli e si piegano puoi migliorarne sensibilmente la crescita aiutandoti con degli impacchi nutrienti e idratanti.

Creare in casa una maschera di bellezza fai da te tutta naturale è davvero semplice! Basta un po’ di yogurt, dell’olio extravergine di oliva e un limone. Per leggere la ricetta, consulta questo articolo, dedica un po’ di tempo alla tua manicure e vedrai che le unghie ti ringrazieranno!

3) Applica sempre la base protettiva

Il terzo consiglio fondamentale è quello di applicare sempre una base protettiva, possibilmente rinforzante, sulle unghie prima di applicare lo smalto. Questo servirà a proteggerle dall’aggressione del colore e degli altri componenti presenti nel nail polish. 

4) Procedi con una corretta limatura

La lima è uno strumento fondamentale per una corretta manicure. Tuttavia se usata in maniera errata rischia di danneggiare il margine libero (la parte bianca, per intenderci) creando delle microfratture che impediscono alle unghie di crescere lunghe e sane.

lima per unghie

Per procedere ad una corretta limatura bastano pochi, piccoli accorgimenti. Procedi sempre muovendoti nella stessa direzione evitando di fare “avanti e indietro”. In questo modo la superficie non si scalderà e non si creeranno rotture.

E’ consigliabile, inoltre, effettuare questa operazione solamente una volta a settimana per evitare uno stress eccessivo che potrebbe minare la corretta crescita.

5) Utilizza sempre i guanti!

Nella vita di tutti i giorni tra le pulizie domestiche, la cucina e i bimbi le nostre unghie sono continuamente a rischio rottura! Per questo è importantissimo utilizzare sempre i guanti durante le pulizie domestiche e ogni volta che hai le dita in ammollo.

unghie lunghe belle

Per far crescere le unghie lunghe e forti, inoltre, è consigliabile proteggerle dal freddo, dal vento e dalle intemperie che possono seccarle rendendole fragili. D’inverno copri bene le mani, tienile al caldo e applica spesso una crema specifica per idratarle.

Con un po’ di costanza e seguendo questi piccoli consigli, anche tu riuscirai ad ottenere la lunghezza desiderata dando definitivamente l’addio a rotture, debolezza e fragilità ugueali!

Sei alla ricerca di altri consigli per far crescere le tue unghie lunghe, sane e resistenti? Se la risposta è sì, dai uno sguardo anche a questi altri articoli:

E ora come sempre, a te la parola. Hai qualche altro consiglio non elencato in questo articolo che vorresti condividere con noi? Segui già questi suggerimenti oppure commetti qualche pecca? Diccelo in un commento!

Written by Francesca L.

Blogger "seriale", redattrice, web writer freelance.
Appassionata di tendenze, make up, ma soprattutto di nail art. Nella sua vita non manca mai il colore, in particolar modo sulle unghie!

7 Commenti

Lascia un commento
  1. E’ grazie ad articoli come questo che mi ricordo di mettere l’olio sulle cuticole…
    Ottimi consigli, ma nel mio caso, lo smalto amaro non ha funzionato: mi sono abituata al sapore! Vuoi mettere con lo shock psicologico di “ho rovinato lo smalto!!” seguito da “non ho nulla per ritoccarlo” ;-D

  2. Nel corso degli anni ho imparato che la cosa più importante è nutrire le
    unghie e ho preso l’abitudine di applicare un olio al cambio smalto, oltre che a preferire solventi con oli. Il nutrimento e l’idratazione penso siano fondamentali per rendere le unghie più robuste e resistenti agli urti.

  3. Per davvero, faccio sempre la brava, a parte ultimamente che ho appeso quella lima al chiodo, ma ho ripreso a trattarle di smaltate continue in modo da ripararle e recuperare un po’ di lunghezza e finalmente inviare foto decenti con nuove recensioni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

top coat

Quale base per unghie usare?

Video Tutorial Unghie: New Year Nail art-Metal Effect