#6come6 Contest compleanno blog

By | Dicembre 9, 2019
effetto metallico

Ciao a tutte! Con questa nail art partecipo al contest #6come6 per il sesto compleanno del blog. Prima di spiegarvi come ho ottenuto l’effetto metallico che vedete in foto, vorrei raccontarvi quanto mi è “costata” la passione per gli smalti.

effetto metallico

Ricordi del passato

Quando andavo alle superiori mi piaceva abbinare il colore dello smalto ai vestiti che indossavo, e mi piaceva disegnare sulle unghie (ovviamente naturali), quindi cambiavo quasi giornalmente smalto. Purtroppo a un mio insegnante, con il cervello piccolo, le unghie laccate non piacevano, quindi per punirmi mi faceva stare in piedi tutta l’ora, pensando di farmi cambiare idea. Per tre anni andò avanti così, ma io non rinunciai mai ad andare a scuola con le unghie colorate, perché secondo me, la volgarità non dipende dal trucco, e io non ero né volgare, né eccentrica, né appariscente, anzi…

Non solo l’insegnante con il cervello piccolo, avevo anche la compagna di banco con il cervello piccolo, Mariangela. Una volta le diedi uno smalto in prestito, il giorno dopo mi disse che era roba da “donne poco serie” (il termine era più colorito in realtà). Umiliante, per lei.

Io mi sono sempre sentita libera di vestirmi e truccarmi come mi piace, un po’ come il rossetto rosso che per molti è “troppo”, ma se lo si sa portare non è per niente volgare. La volgarità è nel modo di fare, e se una è volgare, lo è anche coperta dalla testa ai piedi.

La soddisfazione è arrivata quando in viaggio con la scuola le due hostess di Alitalia, delle ragazze molto belle e raffinate, si soffermarono a farmi i complimenti per le unghie e lo smalto. Era un blu scuro con dei micro-glitter argento di L’Oréal Corolle, una linea di smalti che se non sbaglio non esiste più. Non potete immaginare la mia soddisfazione davanti a insegnanti e compagni di scuola che assistevano in silenzio 🙂

boccettine smalti L'Oréal Corolle

Foto @Google

Chiusa questa parentesi polemicosa, vi spiego come ho realizzato l’effetto metallico.

Tutorial effetto metallico con carta alluminio

Ho usato in pratica la carta alluminio, facendo attenzione perché, come ben saprete, è molto delicata. Ne ho appiccicato un pezzettino sull’anulare con il top coat trasparente, dopo aver passato lo smalto nero Mesauda. Volevo creare questa decorazione su tutte le unghie ma per mancanza di tempo, ho preferito solo gli anulari.

Sulla parte in alluminio ho poi passato un top coat glitterato e per concludere la manicure ho usato il top coat trasparente.

La carta alluminio quindi può essere un’idea come fai-da-te per un effetto metallico, in alternativa allo smalto argento. Dà un effetto 3D carino (la foto non rende), non si nota neppure che si tratta di carta alluminio, inoltre è stato facile rimuoverla. Basta avere una pinzetta e una forbicina.

Tenete conto che le mie sono unghie naturali, sicuramente non all’altezza di gel e ricostruzione, spero però di avervi dato uno spunto. Intanto sono contenta di partecipare al contest #6come6 per il compleanno del blog.

effetto metallico

Ciao e tanti auguri a nailarteunghie.it

G.

L'articolo continua dopo il video (scorri la pagina)


Sei appassionata di bellezza a 360 gradi? Passa a trovarci su Consigli Per Tutti, il nuovo magazine dedicato alle donne e non solo!

Prodotti Ricostruzione Unghie Tutto per le Unghie

Iscriviti alla newsletter settimanale e ricevi via mail le migliori novità dal mondo unghie e le anteprime sulle attività di testing e invio campioni omaggio da parte dello staff!

Dopo la registrazione, controlla la tua mail e conferma la tua iscrizione =)


Author: G.

Colleziono smalti, obiettivo 200 :-) Affezionata lettrice e appassionata di nail art. Scrive recensioni e ama provare nuovi smalti.

7
Lascia un commento

avatar
4 Comment threads
3 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
G.ChiaraNailartenonFrancesca6 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Notifiche  
Notificami
Francesca6
Member
Francesca6

Quando andavo a scuola, una mia insegnante disse ad una mia compagna che i pantaloni con i tagli non andavano bene: se avesse visto quelli che usano oggi!! Ma non è mai stata messa in punizione.
Molto carina la tua idea della carta stagnola 🙂

Nailartenon
Member
Nailartenon

Che bel racconto! Io per fortuna non ho mai avuto persone che mi ostacolassero, a parte mio padre, che mi diceva in continuazione di tagliarmi le unghie, ma non ho mai ascoltato! Condivido quello che pensi sulla volgarità, non è certo uno smalto a rendere volgare una persona. La manicure mi piace molto, adoro il nero e l’argento. Molto originale l’idea della carta stagnola.

Chiara
Member
Chiara

Mai usato questo smalto ma mi piace molto l’effetto.Carina anche la tua storia…e non sai come ti capisco!Ne ho sentite di ogni sulle mie unghie ma io non le ho mai tagliate per far piacere agli altri.